Roma-Genoa 3-2 - Da Zero a Dieci - Gli errori del Var, bocciatura per Schick, risorge Kluivert

17.12.2018 20:30 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Roma-Genoa 3-2 - Da Zero a Dieci - Gli errori del Var, bocciatura per Schick, risorge Kluivert
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

0 – Motivi per continuare con l’inutile protocollo Var. Il fallo di Florenzi era netto, così come quello su Zaniolo contro l’Inter. La tecnologia va usata il più possibile, non solo per i fuorigioco e i falli di mano.

1 – Con una mossa rischia di essere finita, o quasi, la carriera di Schick a Roma. Per un calciatore con il suo carattere, non sarà facile assorbire l’esclusione nell’ultima partita in cui Dzeko non sarà disponibile.

2 – I gol stagionali di Kluivert. Quello di ieri è stato stilisticamente molto bene ma, soprattutto, molto importante perché arrivato allo scadere del primo tempo. Un gol pesante, che potrebbe dare fiducia all’olandese.

3 – Di Francesco ha così poche alternative, al momento, dall’aver addirittura rinunciato a fare l’ultima sostituzione ieri. Una rarità.

4 – Il momento paradossale che sta vivendo la Roma è testimoniato che il giocatore ad aver tentato più tiri sia stato un difensore, Fazio, con 4 conclusioni.

5 – I tiri in porta della Roma. Si può fare di meglio.

6 - Alla prestazione della Roma. Un 6 di fiducia e stima, più che altro. Visto il momento, va benissimo aver preso i tre punti ma la Roma, come ammesso anche dal mister, è ancora malata.

7 – Gli ultimi 7 minuti del match, dall’occasione di Pandev fino alla fine, hanno messo a dura prova la resistenza del tifoso giallorosso. Alzi la mano chi non avrebbe scommesso sul pareggio del Genoa.

8 – All’atteggiamento di Cristante. Sempre con il basso profilo, sempre in crescita.

9 – Mai come in queste partite abbiamo capito l’importanza che ha Dzeko per questa squadra. A Torino, si spera, ci sarà il ritorno del numero 9.

10 – I ceri che Olsen dovrà accendere dopo che il Var ha evitato la seconda figuraccia giornaliera.