Roma-Cagliari 3-0 - Da Zero a Dieci - La sorpresa di Schick, il ritorno di Luca Pellegrini e la prima vittoria di Coric

28.04.2019 21:30 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
© foto di www.imagephotoagency.it
Roma-Cagliari 3-0 - Da Zero a Dieci - La sorpresa di Schick, il ritorno di Luca Pellegrini e la prima vittoria di Coric

0 - Non si aspettava, probabilmente, di giocare zero minuti Patrik Schick, vista la situazione delle squalifiche che lasciava Džeko privo dei vari Pellegrini e Zaniolo da schierargli alle spalle.

1 - Nel dubbio, un palo e una traversa alla Roma non si negano mai: uno per tempo e uno per porta, par condicio rispettata.

2 - Due argentini mettono in discesa la partita: era il 2012 quando Burdisso e Lamela segnarono nella stessa gara, precisamente nel 4-2 al Milan.

3 - Aveva giocato con la 3 della Roma alla Sardegna Arena, ha giocato con la 3 del Cagliari all’Olimpico: si è rivisto un Luca Pellegrini certamente più abituato alla categoria, ma ancora un po’ acerbo per calcare i campi di A ad alti livelli. Il prestito gli sta facendo bene, e chissà che non possa essere prolungato.

4 - Arriva al quarto gol stagionale Javier Pastore, tutti segnati quando ha iniziato da titolare. Solo nove volte è riuscito a cominciare una partita: in questo numero si vedono tutte le difficoltà del Flaco, per il quale non si sono create e il quale non si è creato - evidentemente - le condizioni per fare bene. Un peccato, perché le qualità ci sono tutte.

5 - Si è esaltata la disciplina della gara di Justin Kluivert, che però ha dato il suo contributo anche in fase di possesso: 5 i suoi passaggi chiave, il migliore.

6 - Circa sei minuti - recupero compreso - in campo per Ante Ćorić, che, finalmente, vince la sua prima partita in maglia giallorossa. Con calma.

7 - La produzione offensiva del primo tempo ha portato ben sette tiri nello specchio della porta di Cragno: quasi un peccato non aver concretizzato di più e chiuso la partita vinta.

8 - L’opposizione non eccezionale del Cagliari si vede anche nel numero di dribbling vinti dalla Roma: 8.

9 - A segno all’andata e al ritorno contro il Cagliari, Aleksandar Kolarov arriva a quota nove gol stagionali. Un plus che equilibra delle prestazioni difensive non sempre all’altezza.

10 - Resta a 10 in campionato, invece, Stephan El Shaarawy, non felicissimo di uscire nel momento in cui la partita stava offrendo forse più occasioni per arrotondare ulteriormente la quota. Poco male, dei suoi gol ci sarà bisogno nelle quattro partite conclusive della stagione.