Juventus-Roma 1-1 - Da Zero a Dieci - Il quartetto di testa, il muro Smalling e il prossimo partner di Abraham

28.08.2022 21:55 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Juventus-Roma 1-1 - Da Zero a Dieci - Il quartetto di testa, il muro Smalling e il prossimo partner di Abraham
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

0 - Resta a 0 la casella delle sconfitte ed è un dato importante calcolando che si è giocato all'Allianz Stadium.

1 - Il primo pareggio in campionato coincide anche con il primo pareggio che la Roma ha ottenuto nel nuovo impianto della Juventus da quando è stato inaugurato nella stagione 2011/2012.

2 - I tiri in porta di Tammy Abraham. Numero bassissimo per un attaccante, ma sufficiente in questo caso per realizzare il gol del pareggio con un colpo di testa.

3 - Non c'è tempo per rifiatare in casa Roma perché, compreso oggi, tra 72 ore si torna in campo per il primo turno infrasettimanale: si gioca all'Olimpico (sold-out) contro il Monza.

4 - Roma, Lazio, Torino e Milan: in attesa delle altre partite, queste sono le squadre attualmente in testa al campionato dopo tre giornate.

5 - Come contro la Cremonese, la Roma batte 5 corner e, ancora una volta, da uno di essi riesce ad andare a segno.

6 - Prosegue il 2022 in grande spolvero di Chris Smalling, che anche contro la Juventus è stato per distacco il migliore della retroguardia giallorossa.

7 - Gli anni di Dybala alla Juventus, alla prima da ex condita dall'assist per Abraham. Sette, però, sono anche le stagioni vissute da Belotti con il Torino, salutato ufficialmente su Instagram nella serata di ieri.

8 - Tiri totali da parte della Roma: sembravano molti meno vero?

9 - Abraham si è sbloccato nella gara più importante e, a breve, avrà un altro 9 che potrebbe dargli ulteriori stimoli (leggere Mourinho nel postpartita). Stiamo parlando di Andrea Belotti.

10 - Alle dichiarazioni di Mourinho nel post-gara. Lo Special One è stato sincero e ha aspramente criticato la prestazione dei suoi nel corso del primo tempo. Il suo sfogo, che i giocatori avranno avuto di constatare all'intervallo, ha portato i suoi frutti.