Empoli-Roma 1-2 - Cosa dicono gli xG - Tutto l'attacco è in debito. Passo indietro in difesa. GRAFICA!

13.09.2022 22:45 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Empoli-Roma 1-2 - Cosa dicono gli xG - Tutto l'attacco è in debito. Passo indietro in difesa. GRAFICA!

Negli ultimi anni è stato sviluppato un nuovo tipo di dato che può aiutare ad analizzare ciò che è successo nelle partite di calcio e il rendimento delle squadre. Si tratta del dato degli Expected Goals, vale a dire un numero che quantifica, in media, i gol che si segnano in una partita dai tiri che si prendono durante la gara. Un numero non indiscutibile, in quanto sono stati sviluppati diversi modelli che danno dei risultati diversi (anche se tendenzialmente simili), e al quale non si può ridurre l’intero andamento di un match, ma che può aiutare a dare contezza di determinate situazioni in modo più freddo. Ecco l’analisi di Empoli-Roma, con i dati di understat.com.

E NON ERA NEANCHE LA PEGGIORE - Il conto finale degli expected goals della gara è di 3,84 a 1,15 per la Roma, il che già fa capire quanto i giallorossi abbiano sprecato, rischiando per questo di non prendere i tre punti dal Castellani. Compresi il gol del 2-1 di Abraham, da 0,43 xG, e il rigore fallito da Pellegrini, da 0,76, la squadra di Mourinho ha sprecato altre 4 grosse occasioni: Dybala ha sprecato un tiro da 0,67 xG, Ibanez uno da 0,48, Bove ha fallito da dentro l’area un’opportunità da 0,56 e Belotti ha buttato alle ortiche una chance da 0,51, in modo analogo a quanto era accaduto col Monza, quando il valore di expected goals del tiro sbagliato era 0,53. A riequilibrare la situazione ci ha pensato il numero 21: il tiro con cui ha aperto il punteggio era da appena 0,04 xG, molto difficile dunque da realizzare. Il dato che fa riflettere è che questa non è la peggiore underperformance stagionale: con la Salerrnitana lo scarto fu di 1,98, contro la Cremonese di 1,91.

TUTTI IN DEBITO - La Roma raggiunge quota 4 giocatori con un underperformance personale stagionale di oltre un expected goal: Lorenzo Pellegrini è arrivato a 2,05 (vale a dire tutti gli expected goals da lui generati, non avendo mai segnato in campionato). Lo segue Tammy Abraham a 1,33, poi c’è Zaniolo a 1,27 e infine il già citato Belotti, che con due soli tiri è riuscito ad accumulare un debito di 1,04 xG. Il dato si riflette anche sugli expected assist: Dybala ne ha generati ben 2,92, ma dai suoi passaggi sono arrivati solo 2 gol per una underperformance di 0,92.

PASSO INDIETRO IN DIFESA - Nelle prime gare la Roma si era distinta per un ottimo rendimento difensivo: l’unica grande occasione concessa resta il gol di Udogie a Udine, sul grave errore difensivo di Karsdorp. Al Castellani di big chances la Roma non ne ha concesse, ma ci si è avvicinata: il tiro di Satriano su assist di Akpa-Akpro nel secondo tempo valeva 0,27 xG, un suo colpo di testa nel primo tempo 0,21. Non si arriva alla soglia degli 0,30, ma è un peggioramento rispetto al recente passato. Un colpo il gol di Bandinelli: il suo colpo di testa, analogamente al tiro di Dybala, valeva solamente 0,04 xG.

Expected Goals di Empoli-Roma 1-2
Expected Goals Plot di Empoli-Roma 1-2