Giudice Sportivo - Ammenda di 3.000 euro alla Roma: il motivo

16.01.2019 19:11 di Andrea Cioccio Twitter:    vedi letture
Giudice Sportivo - Ammenda di 3.000 euro alla Roma: il motivo
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il portale ufficiale della Lega di Serie A ha reso noto il comunicato con le decisioni del Giudice Sportivo, in merito agli ottavi di finale di Coppa Italia. Di seguito i provvedimenti che riguardano la Roma.

Il Giudice Sportivo prof. avv. Alessandro Zampone, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 16 gennaio 2019, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

SOCIETÀ

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 30° del primo tempo, lanciato due petardi nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

CALCIATORI 

PRIMA SANZIONE

MARCANO SIERRA Ivan

IL COMUNICATO INTEGRALE DEL GIUDICE SPORTIVO - DA LEGASERIEA.IT