Barcellona, rafforzati i controlli in vista della sfida Champions con la Roma. Il capo della polizia: "Non c'è un rischio concreto"

17.11.2015 11:18 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Sport.es, Tuttomercatoweb.com
Barcellona, rafforzati i controlli in vista della sfida Champions con la Roma. Il capo della polizia: "Non c'è un rischio concreto"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

La paura sta contagiando molti stati, non solo la Francia. Fra questi c'è anche la Spagna ed in particolar modo la Catalogna, tanto che secondo Sport.es in vista della sfida di Champions League fra Barcellona e Roma in programma martedì prossimo saranno prese misure speciali di sicurezza. La conferma arriva direttamente dalla polizia catalana, che ha preisto un piano specifico per aumentare la sicurezza e gli agenti impiegati in vista di questo fondamentale incontro. Riporta Tuttomercatoweb.com.

Il capo della polizia catalana, il commissario Josep Lluís Trapero, al programma Il Mon RAC-1, ha dichiarato: "Quello che è accaduto in Belgio non ci condiziona. Noi dobbiamo pensare alla partita di martedì tra Barcellona e Roma, e sappiamo che non ci sono valutazioni per un rischio concreto. Alla prossima riunione proporremo un aumento di alcune azioni preventive soprattutto per martedì".

SPORT.ES: RAFFORZATI I CONTROLLI IN VISTA DI BARCELLONA-ROMA