Vina: "Un onore essere allenati da Mourinho". I dettagli dell'affare

21.07.2021 15:30 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Vina: "Un onore essere allenati da Mourinho". I dettagli dell'affare
Vocegiallorossa.it

Il mercato accelera in casa giallorossa e il GM Tiago Pinto è pronto a regalare a José Mourinho il terzino sinistro in sostituzione di Leonardo Spinazzola, operato a inizio luglio al tendine d'Achille della gamba sinistra, in seguito all'infortunio riportato il 2 luglio scorso durante Belgio-Italia. Il giocatore giallorosso non tornerà in campo prima del 2022 e la Roma si è così dovuta muovere per cercare un esterno, considerando che, attualmente, l'unico terzino sinistro in rosa è Riccardo Calafiori.

VINA - L'obiettivo ormai dichiarato è Matias Vina (23), esterno sinistro del Palmeiras  La Gazzetta dello Sport fornisce i dettagli dell'affare: i giallorossi pagheranno attorno ai 10 milioni più 3 di bonus, con la società brasiliana che dovrà versare il 45% al Nacional, da cui l'aveva acquistato nel 2020. Il calciatore è atteso domani a Roma, in tempo quindi per prendere parte al ritiro in Portogallo, che inizierà il 26 luglio.

CARRIERA - Vina è cresciuto nelle giovanili del Nacional (una delle due società di Montevideo), trasferendosi al Palmeiras nel 2020 per 4,5 milioni di euro. Vina ha collezionato fin qua 16 presenze con la sua nazionale, l'Uruguay. In carriera, ha già vinto un campionato e una supercoppa con il Nacional, un campionato, una coppa del Brasile e una Libertadores con il Palmeiras. Nonostante la giovane età, quindi, il giovane terzino ha già acquisito una mentalità vincente, cosa che non può che far piacere allo Special One.

Il sito di retesport riporta alcune dichiarazioni del calciatore ai media brasiliani: “Per me è un sogno che si sta avverando. La Roma è un top club. Sarà un onore essere allenati da Mourinho”.