Torino in pressing su Jesus, il nodo resta l'ingaggio. L'agente: "Juan non è sul mercato. Troppa cattiveria verso di lui"

13.08.2018 09:44 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Torino in pressing su Jesus, il nodo resta l'ingaggio. L'agente: "Juan non è sul mercato. Troppa cattiveria verso di lui"

Il Torino, prossimo avversario della Roma in Serie A è in pressing per il difensore brasiliano Juan Jesus. Il nodo, come riporta il Corriere dello Sport è l'ingaggio da quasi 3 milioni di euro. I giallorossi cederebbero il calciatore anche in prestito.

"Juan non è sul mercato e non ha rifiutato nessuno semplicemente perché rimane giallorosso - le parole dell'agente del brasiliano Roberto Calenda a La Gazzetta dello Sport -. Nella Roma che è arrivata in semifinale di Champions c’è anche il suo contributo. Se mi riguardo Roma-Barcellona trovo Juan titolare e autore di una grandissima prestazione di fronte a Messi. Poi appena Juan sbaglia una minima cosa arriva sempre una pioggia di critiche. Vedo troppa cattiveria".