Torino e Bologna su Capradossi. L'agente: "Il suo obiettivo è quello di tornare alla Roma"

04.01.2017 20:10 di Davide Santucci   vedi letture
Fonte: Sky Sport - pagineromaniste.com
Torino e Bologna su Capradossi. L'agente: "Il suo obiettivo è quello di tornare alla Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Elio Capradossi, difensore di prorietà della Roma in prestito al Bari, sta trovando poco spazio nella squadra pugliese ed in questo mercato invernale potrebbe già fare ritorno a Trigoria. Come riporta Sky Sport però, sul giovane giocatore c'è l'interesse di due club di serie A: Torino e Bologna.

L'agente del giocatore, Crescenzo Cecere è stato in seguito intervistato da pagineromaniste.com

Torino e Bologna su Capradossi, ci sa dire di più?
“So che piace a quelle due squadre, ma al momento non ci risulta nulla. Non abbiamo avuto nessuna comunicazione e non abbiamo parlato con nessuno”.

A voi nessuna comunicazione. Invece alla Roma?
“Forse con loro hanno parlato. Magari c’è stata qualche avance alla Roma da parte di alcuni club. Al Bologna e al Torino il giocatore piace, ma adesso il calciatore è in prestito al Bari”. 

Il giocatore in questa stagione ha collezionato solo 7 presenze. Solo a causa dei problemi fisici oppure è successo qualcos’altro? 
“A Bari, nelle ultime tre partite, è stato il migliore in campo dei ventidue, almeno questo dicono i giornali. Ha avuto solo l’inizio con Stellone un po’ così e così. È molto giovane ed è il primo anno, ci può stare”. 

Quindi resta a Bari?
“Fondamentalmente non sappiamo nulla. Nel mercato si ipotizza, a volte sono anche solo speculazioni giornalistiche. Per ora non c’è niente, diciamo così”.

Come si trova?
“Il giocatore si trova bene. Le ultime partite le sta giocando ed in questo momento sembra al centro del progetto ed é meritato sul campo. Un’opportunità del genere noi la valutiamo, si valuta tutto”.

Al Bari è in prestito con diritto di riscatto e la Roma ha l’opzione per un controriscatto. Qual è l’obiettivo di Capradossi?
“Lui sta lavorando per crescere e per tornare alla Roma. L’obiettivo di ogni ragazzo del settore giovanile dei giallorossi è quello di ritornare”.

Lo scorso anno doveva rimanere a Roma?
“Lui era rimasto per fare il quarto centrale, poi non ha avuto fortuna. Le partite di Gyomber le avrebbe fatte Capradossi”.