Scalera, ag. Fifa: "Thauvin sarebbe un grande colpo"

29.08.2013 08:15 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: ilsussidiario.net - Claudio Ruggeri
Scalera, ag. Fifa: "Thauvin sarebbe un grande colpo"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Per quanto concerne le ultime operazioni di mercato in casa giallorossa, ha parlato l'agente Fifa Alessio Scalera:

Ljajic al posto di Lamela: la Roma ci guadagna?
“Ljajic è sicuramente un ottimo giocatore ma continuo a considerare Lamela di una categoria superiore. Inoltre il serbo ha un carattere ancora difficile da decifrare, mentre Lamela sembra più disponibile”.

Ora bisognerà acquistare un centravanti?
“La priorità è capire i tempi di recupero di Destro, che resta la prima opzione per l'attacco. Se non dovesse dare certezze allora sarebbe meglio cautelarsi, anche perché Borriello sarebbe una soluzione valida ma ha un ingaggio pesante”.

Alla fine Borriello sarà nuovamente ceduto?
“Può restare almeno fino a gennaio, quando se ne potrà valutare il rendimento. L'altra possibilità è che all'ultimo momento si riapra lo scambio con Gilardino, che a parte il lato economico mette d'accordo anche il Genoa”.

Non crede all'arrivo del francese Gomis?
“La Roma deve puntare alle certezze, altrimenti sarebbe meglio tenere Borriello. Penso comunque che sarebbe più utile acquistare un altro attaccante esterno: Ljajic sarebbe adattato in quel ruolo, così come Florenzi, quindi la Roma ha il solo Gervinho”.

Si parla molto di Florian Thauvin del Lille: è lui il nome giusto?
“Ho visto giocare il ragazzo al Mondiale Under 20: è pronto per la Serie A. Thauvin non è una promessa ma un talento vero: la Roma farebbe bene a fare un ultimo sforzo, sarebbe un grande colpo di mercato”.

In difesa potrebbe arrivare qualcuno?
“La pista Astori è chiusa dopo il comunicato del Cagliari. Gli altri candidati non sono al livello di Astori: a questo punto meglio restare così”, ha affermato ai microfoni de ilsussidiario.net.