MERCATO - Tottenham, vicino Udogie. Juventus, Luca Pellegrini non è incedibile. Napoli, non c'è ancora l'accordo per Raspadori. Sassuolo, Pinamonti obiettivo concreto

05.08.2022 23:50 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
MERCATO - Tottenham, vicino Udogie. Juventus, Luca Pellegrini non è incedibile. Napoli, non c'è ancora l'accordo per Raspadori. Sassuolo, Pinamonti obiettivo concreto
© foto di Vocegiallorossa.it

Il calciomercato è cominciato ufficialmente e Vocegiallorossa.it vi aggiornerà sulle trattative delle squadre italiane e sulle principali notizie dall'estero.

23:50 - Nuovo giovane centrocampista nel mirino del Milan. Secondo quanto riferito da gazzetta.it, tra i nomi nel mirino di Maldini e Massara per il casting partito dopo che è sfumato Renato Sanches vi sarebbe Raphael Onyedika, classe 2001 nigeriano del Midtjylland.

23:30 - Il Tottenham è sempre più vicino all'esterno difensivo dell'Udinese Udogie. Gli Spurs sono pronti a pagare 26 milioni (bonus compresi) per il classe 2002, che resterà un anno in prestito all'Udinese. Lo riporta gianlucadimarzio.com.

23:10 - Luca Pellegrini non è incedibile per la Juventus, il terzino potrebbe lasciare Torino davanti a una buona offerta. Lo riferisce Sky Sport.

22:50 - Maxwel Cornet è un nuovo giocatore del West Ham. L'esterno sinistro, 25 anni, arriva a titolo definitivo dal Burnley. Per il francese accordo quinquennale con opzione per un'ulteriore stagione.

22:30 Eugenio Corini e il Palermo, lavori in corso per chiudere. Contatti in corso tra le parti e domani può essere una giornata decisiva. Previsto il summit decisivo. La panchina del Palermo, se tutto andrà come da programma, potrebbe avere da domani un nuovo padrone. Lo riferisce TMW.

22:10 - Fumata grigia per Giacomo Raspadori al Napoli. L'incontro andato in scena questo pomeriggio in Abruzzo, protagonisti Aurelio De Laurentiis e Giovanni Carnevali, ha portato a un esito interlocutorio: resiste una certa distanza fra i 30 milioni di euro messi sul piatto dagli azzurri e i 40 chiesti dal Sassuolo. Secondo gazzetta.it, sarà così necessario un nuovo aggiornamento: le parti, si legge sul portale online della rosea, si rivedranno nella giornata di lunedì.

21:45 - Il Sassuolo alza la posta per arrivare ad Andrea Pinamonti. I neroverdi, con la possibile cessione di Raspadori al Napoli, sono pronti a sfidare apertamente l'Atalanta, fin qui in pole position per il centravanti di Cles. Alzata l'offerta al giocatore, secondo quanto raccolto da TMW, mentre per l'Inter sono pronti i 20 milioni di euro da sempre chiesti dal club nerazzurro, che con entrambe le società punta a inserire comunque la ricompra del giovane attaccante. Per Pinamonti il Sassuolo fa sul serio.

21:25 - Il Como ha trovato l'accordo per l'acquisto di Baselli. Un altro colpo a centrocampo per il club di Serie B dopo Fabregas. Lo riferisce gianlucadimarzio.com.

20:57 - Il Parma ha un parco attaccanti importante per la serie B composto da Inglese, Benedyczak, Tutino e Bonny. Per il momento, riporta TV Parma, i Ducali non hanno intenzione di intervenire sul fronte offensivo, ma la prime gare ufficiali saranno un esame importante per gli attaccanti crociati. Se il reparto offensivo dovesse continuare a non convincere, si potrebbe pensare di tornare sul mercato per assicurarsi un attaccante capace di andare in doppia cifra: a tal proposito, il club ducale avrebbe già effettuato un primo sondaggio per Patrick Cutrone.

20:37 - Nuovo colpo di scena sul futuro portiere dello Spezia. Secondo tuttomercatoweb.com, si è riaperta la possibilità di vedere Bartłomiej Drągowski in forza ai liguri. Anzi, in questo momento, con lo Spezia che ha aumentato l'offerta a 2 milioni più 1 di bonus con il 50 per cento della futura rivendita alla Fiorentina, il portiere polacco è in pole position come prossimo acquisto degli aquilotti rispetto ad Alex Meret, estremo difensore del Napoli, che ha preso tempo sulla sua cessione. I gigliati, viceversa, hanno abbassato le proprie pretese, motivo per il quale la trattativa pare vicina alla fumata bianca definitiva. A quel punto, l'arrivo di Dragowski sbloccherebbe la cessione di Provedel, a sua volta destinato alla Lazio.

20:18 - Può scaldarsi presto l'asse tra Empoli e Fiorentina. Come riporta Il Corriere dello Sport, al club azzurro sarebbe stato proposto Matija Nastasic per la difesa. Corsi, inoltre, vorrebbe riavere Zurkowski, mentre dall'altro lato i viola gradirebbero e non poco l'innesto di Nedim Bajrami.

19:56 - Il Pisa Sporting Club comunica di aver acquisito a titolo temporaneo, con diritto di riscatto e controriscatto, dalla Società Atalanta il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Moustapha Cissé.

19:34 - Nuova avventura nel campionato francese, ma in seconda serie, per l'esterno offensivo di nazionalità franco-martinicana Lenny Pintor. Il classe 2000 lascia la rosa del Lione e questa volta lo fa a titolo definitivo: ufficiale il suo approdo al Saint-Etienne, fresco di retrocessione in Ligue 2, con cui ha sottoscritto un contratto di durata biennale.

19:19 - Visita in sede Inter per Federico Pastorello. L'agente, tra gli altri, di Francesco Acerbi e Arthur, ha così risposto alle domande di FcInterNews: "Acerbi? No, abbiamo fatto una chiacchierata. In generale mi trovo qui e sono venuto a salutare Ausilio e Baccin. Se è un giocatore che piace? Bisognerebbe sentirlo da loro, ma credo che sia un giocatore forte. Non ho dubbi che possa piacere a tanti”.

19:01 - Prime parole da calciatore dell'Atalanta per Ademola Lookman. L'esterno offensivo nigeriano, appena arrivato dal RB Lipsia, ha descritto così le sue qualità al sito ufficiale dei nerazzurri: "Sono un calciatore esplosivo, entusiasmante, mi piace segnare e fare assist. Mi piace far accadere le cose", le dichiarazioni del classe 1997.

18:43AC Milan è lieto di annunciare il rinnovo del contratto di Tommaso Pobega fino al 30 giugno 2027. Tommaso, classe 1999 e cresciuto nel Settore Giovanile rossonero, continuerà la sua storia con il Milan.

18:23 - Si è concluso pochi minuti fa l'incontro andato in scena a Castel di Sangro fra la dirigenza del Napoli e quella del Sassuolo. Oggetto della discussione, Giacomo Raspadori, attaccante neroverde nel mirino del club azzurro: secondo quanto riferito dalla Sky Sport, il vertice ha avuto esito proficuo ma non ancora decisivo. Intesa ancora da trovare: la fumata sarebbe al momento grigia, senza escludere che però possa trasformarsi in un ok alla fine della trattativa. 

18:01 - Sam Lammers all'Empoli, ci siamo. L'attaccante di proprietà dell'Atalanta, secondo tuttomercatoweb.com, nelle prossime ore si trasferirà ufficialmente in azzurro con la formula del prestito secco. È pronta dunque una nuova avventura in Toscana per l'olandese classe 1997.

17:37 - Cresce l'ottimismo sulla possibile permanenza di Nikola Milenkovic alla Fiorentina. In queste ultime ore si registrano buone sensazioni sia da parte del giocatore che dalla società. Le cose non sono ancora fatte, ma l'ex Partizan è pienamente convinto dal progetto di Vincenzo Italiano e non è, dunque, più remota l'ipotesi di un suo rinnovo pluriennale. Il classe '97 ha tra l'altro rafforzato la sua leadership, come testimoniano le ultime fasce da capitano che gli sono state riservate dal tecnico, con il quale si è creato un determinante feeling. Non per nulla, riporta Firenzeviola.it, il difensore starebbe pensando di mettere le radici in riva all'Arno. Il centrale serbo è in cerca di una nuova abitazione in quanto quella attuale non soddisferebbe più le sue esigenze. Per questo, nel caso in cui rimanesse a Firenze, lo farebbe all'interno di una rinnovata abitazione. La ricerca, come detto, interessa il capoluogo toscano, tuttavia è sempre bene ricordare come fintantoché non sarà arrivato il prolungamento del contratto non si potrà essere davvero certi di nulla.

17:13 - Il Milan si prepara ad annunciare già oggi il rinnovo di contratto di Tommaso Pobega. Secondo quanto raccolto da TMW, il centrocampista ex Torino ha infatti firmato proprio questo venerdì il suo nuovo accordo fino al 2027 e il comunicato ufficiale del club rossonero dovrebbe essere quindi diramato già nelle prossime ore.

16:54 Alexis Sanchez è ormai a un passo dal salutare l’Inter. Secondo quanto raccolto da TMW, l’attaccante cileno non ha partecipato all’allenamento odierno con i compagni, autorizzato in tal senso dalla società nerazzurra. Dopo i confronti di mercoledì, il Nino Maravilla e l’Inter hanno sostanzialmente trovato l’accordo per la risoluzione del contratto: per poterla formalizzare, Sanchez aspetta però di definire quale sarà il suo futuro. Salvo sorprese, l’ex Udinese e Barcellona sposerà la causa dell’Olympique Marsiglia: da qui, il permesso di oggi, finalizzato a permettere il contatto decisivo fra l’attaccante, il suo agente Felicevich e il club che lo accoglierà una volta salutata la Milano nerazzurra.

16:33 - Idrissa Gana Gueye è sempre più vicino a lasciare il Paris Saint-Germain per tornare a vestire la maglia dell'Everton in Premier League. Di seguito i dettagli dell'affare, secondo quanto appreso da TMW: per il trasferimento a titolo definitivo il PSG riceverà una somma di circa 5 milioni di euro, mentre al giocatore sarà riconosciuto un ingaggio da 4 milioni netti a stagione.

16:11 - Nome nuovo per il centrocampo del Torino. Secondo Tuttosport, il club granata ha fatto partite una richiesta formale all'Udinese per Jean-Victor Makengo, sotto contratto con i friulani fino al 2025. La valutazione è di 10 milioni di euro. In passato c'era stato un sondaggio dell'Inter, ora Cairo si è fatto avanti ufficialmente.

15:52 - Secondo quanto fa sapere Sky Sport, è in corso un incontro tra Napoli e Sassuolo per Raspadori.

15:35Petagna-Simeone è bloccato, le parti sono ferme. Il Monza non affonda il colpo, dovrebbe prima compiere delle uscite, il Napoli non ha l’accordo col Verona sulla formula, offre 3,5 milioni di euro e 13 per l’eventuale riscatto ma vuole il diritto e non l’obbligo. Tutto fermo, quindi, ma per Petagna non c’è solo il Monza, si muovono anche la Lazio e il Torino. Lo scrive il Corriere del Mezzogiorno.

15:13 - Riccardo Orsolini è appetito da diversi club di Serie A. Sampdoria, Sassuolo e Torino sono in pressing, scrive il Corriere dello Sport. Soprattutto i granata, che stanno spingendo e non poco. Ma per il Bologna - si legge - l'ex Ascoli è incedibile, in un mercato in cui di veri incedibili, dinanzi a offerte importanti (da 12 milioni in su in questo caso), non ce ne sono. Per cui lasciamo una porticipa aperta, ma la volontà del club felsineo ad oggi è quella di non vendere un altro pezzo pregiato dopo Theate, Hickey e Svanberg.

14:54 - Il Napoli ha riaperto la pista con il PSG - e forse non l'ha mai chiusa - per parlare di Keylor Navas, che è una validissima alternativa a Kepa, per il quale si sta provando a stringere. La novità, sul fronte Navas, riguarderebbe la formula: il prestito potrebbe essere biennale. A scriverlo è l'edizione odierna del Corriere dello Sport. Il Napoli dunque si muove su più fronti per la porta e vuole fare la scelta giusta per regalare un grande portiere a Spalletti.

14:30 - Ci siamo per il trasferimento di Lucas Torreira al Galatasaray. Nella serata di ieri una conference call tra la dirigenza turca e l'ex regista della Fiorentina che s'è sostanzialmente convinto. Trasferimento a titolo definitivo: all'Arsenal andranno 7 milioni di euro. Oggi nuovi contatti per definire gli ultimi dettagli, ma la chiusura è davvero a un passo.

14:10 - Secondo quanto riferito da Sky Sport, Dries Mertens è a un passo dal Galatasaray.

13:40 - Le quotazioni che riguardano il possibile passaggio di Luis Muriel alla Juventus sono in crescita, secondo l'edizione odierna di Tuttosport. Il quotidiano spiega come la prima opzione per rinforzare l'attacco bianconero resti Alvaro Morata, per il quale andrà in scena un incontro con l'Atletico Madrid nella giornata di domenica.

Lo spagnolo è però obiettivo difficile vista la distanza ampia fra domanda ed offerta, dal punto di vista economico ma pure della formula. E così ecco che torna di moda Muriel: il colombiano piace per questioni tecniche e per la bravura nel cambiare le gare in corso. E la sua valutazione si aggirerebbe sui 12 milioni di euro.

13:20 - Dopo le esperienze con SPAL e Reggina, è pronto a ripartire l’attaccante Marco Tumminello. Sul classe ‘98, come raccolto da TuttoMercatoWeb.com, è forte l’interesse di due club, pronti a rilevarne il cartellino: Ascoli e Cittadella si contendono il calciatore e a breve si deciderà il suo futuro.

13:00 - Alex Meret è diretto verso lo Spezia, pronto a rimettersi in gioco in una società che gli darà massima fiducia. Prima il rinnovo fino al 2024 con il Napoli, affinché il prestito secco ai bianconeri sia possibile. Poi il club partenopeo dovrà prendere due portieri. Uno dovrebbe essere Kepa Arrizabalaga, a sua volta in prestito. L'altro potrebbe essere Salvatore Sirigu. Secondo La Gazzetta dello Sport, però, l'estremo difensore sardo, su cui c'è anche il Galatasaray, aspetterà solo fino alla prossima settimana.

12:40 - Il giovane Lorenzo Romani ha firmato il primo contratto da professionista con la Fiorentina. “ACF Fiorentina - si legge - comunica di aver stipulato il primo contratto da professionista con Lorenzo Romani, il difensore viola classe 2005 sarà legato al club gigliato fino al 2025”

12:20 - Dopo Mario Gila, la Lazio può acquistare un altro calciatore dal Real Madrid Castilla. Si tratta, scrive 'Il Tempo', di Miguel Gutierrez, uno dei calciatori più promettenti del settore giovanile del Real Madrid. Gutierrez è un classe 2001 ed è reduce da una operazione al menisco: dopo essere rimasto fuori due mesi, sono tre settimane che ha ripreso ad allenarsi con la Casa Blanca. La Lazio, si legge, punta al prestito con diritto di riscatto.

12:00 - Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, presentando l'esordio in Premier League contro il West Ham, ha parlato anche di alcuni temi di mercato. In particolare, si è soffermato sul futuro di Bernardo Silva: "L'ho detto più volte, è stata un'enorme soddisfazione per me poter allenare ragazzi come Zinchenko, Gabriel Jesus o Sterling. Ci hanno tutti aiutati molto, ma a volte le strade arrivano a dividersi. La testa del giocatore è la cosa che conta di più: qui voglio persone felici. Certo, mi piacerebbe che Bernardo giocasse ancora qui, per me è un giocatore speciale nello spogliatoio, ma onestamente non so cosa accadrà. Se dovesse rimanere, sarebbe perfetto. Se invece se ne andrà, è perché il calcio è così. Se il giocatore ha certi desideri, non sono io a doverlo fermare".

11:40 - Ulteriori novità sul futuro di Nikola Milenkovic: come sottolinea stamani il Corriere dello Sport, la Fiorentina non si muove dalle sue pretese economiche per lasciar andare il serbo e nella giornata di oggi potrebbe andare in scena un incontro tra la dirigenza viola e Fali Ramadani, agente del difensore, in cui Barone e Pradè daranno un ultimatum: non si andrà oltre questo fine settimana. Sui tavolo del difensore resta anche l'opzione di un rinnovo a 3 milioni annui fino al 2026.

11:20 - Secondo il Telegraph è sempre più vicina a sbloccarsi l'operazione che renderebbe Destiny Udogie il settimo acquisto estivo del Tottenham. Stando al quotidiano d'Oltremanica, non è distante il raggiungimento di un accordo con l'Udinese: il trasferimento dovrebbe completarsi per 25 milioni di euro, con l'esterno 19enne di piede mancino (accostato nelle scorse settimane anche a Inter e Juventus) che però potrebbe rimanere in prestito a Udine nella prossima stagione.

10:50 - Il Chelsea è in agguato per Denzel Dumfries Cesare Casadei. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, gli agenti dei calciatori hanno già ricevuto più di una chiamata da Londra, sono informati della voglia dei Blues di affondare il colpo e di conseguenza lo è anche l'Inter, che però li considera incedibili. Progettualmente è così, ma poi bisogna anche fare i conti con l'eventuale contropartita economica: con un'offerta da oltre 50 milioni di euro, i nerazzurri sarebbero costretti a prendere in seria considerazione l'eventualità di sacrificare l'olandese, mentre per il classe 2003 gli 8 milioni proposti non sono sufficienti, o meglio lo sarebbero con una recompra inserita nell'affare, percorribile solo con Torino, Sampdoria e Sassuolo, ma non con il Chelsea. Gli inglesi dovranno dunque raddoppiare l'offerta se saranno interessati a prelevarlo dall'Inter.

10:30 - Dopo l'affondo per De Ketelaere, al Milan rimane un budget di circa 10 milioni di euro che verrà investito interamente sul centrocampista: l'obiettivo, scrive l'edizione odierna di Tuttosport, è Sarr del Tottenham, che vorrebbe cederlo soltanto in prestito secco a fronte della richiesta dei rossoneri di inserire un'opzione d'acquisto nell'accordo. Problema opposto, per l'appunto, rispetto a Tanganga Diallo, per i quali gli Spurs e il PSG chiedono l'obbligo, mentre il Diavolo, come detto, non potrà spendere soldi per il centrale. Per questo motivo è stata congelata anche la cessione in prestito di Gabbia alla Sampdoria: il classe '99 partirà soltanto nel caso in cui dovesse arrivare uno dei due profili succitati.

10:20 - Dopo le scintille delle scorse ore, potrebbe subentrare una clamorosa tregua tra Ronaldo ed Erik Ten Hag. L'infortunio di Martial potrebbe infatti costringere i Red Devils a rivedere i loro piani, trattenendo a forza il portoghese. Lo riporta il Daily Star.

10:00 - L'allenatore del Napoli, Luciano Spalletti, ha parlato ai microfoni de Il Corriere della Sera: "Raspadori? Avrebbe tutte le caratteristiche per darci una mano. Con lui saremmo nella giusta direzione. Sarebbe il sostituto di Mertens".

9:40L'Eco di Bergamo in edicola questa mattina titola così nel taglio basso della prima pagina di oggi sull'Atalanta: "Finalmente ecco Lookman. Contratto di 4 anni". Ufficiale l'acquisto dell'attaccante esterno anglo-nigeriano dal Lipsia per 15 milioni di euro. Intanto il Nottingham Forest vuole il centrocampista svizzero Remo Freuler.

9:15 - "Le porte girevoli del Napoli: Kepa (o Navas) per Meret". Così in apertura l'edizione odierna de Il Mattino, che dedica in taglio basso un approfondimento alla questione portiere dei campani. Giuntoli ha bisogno di regalare un nuovo titolare a Spalletti: l'obiettino numero uno è Kepa del Chelsea, ma attenzione anche a Keylor Navas.

9:00 - "Kostic, sì alla Juve", si legge stamane in apertura su Tuttosport. La dirigenza bianconera accelera per l'esterno serbo dopo la festa di Villar Perosa. E la proprietà responsabilizza la squadra: "Siate degni della storia di questo club".

8:50 - Continua il casting del Palermo per la panchina. Mentre con Eugenio Corini la trattativa è entrata nel vivo e da qualche giorno le parti hanno cominciato a parlare di cifre e dettagli c’è anche Daniele De Rossi che stuzzica il management inglese dei rosanero. L’ex centrocampista è stato a cena con Guardiola e ha assistito agli allenamenti del City. C’è stata anche l’occasione di affrontare timidamente l’argomento Palermo, che potrebbe essere approfondito ulteriormente oggi quando il suo entourage sarà in Inghilterra per assistere questa settimana alla prima di Scamacca con la maglia del West Ham. E il West Ham giocherà proprio contro il City, possibile un confronto con i manager del gruppo che gestisce il Palermo. Palermo che intanto continua a trattare anche con Corini. E sullo sfondo resta D’Angelo.