MERCATO - Inter, per Lukaku servono 75 milioni. Real Madrid, ipotesi Cina per Bale. Juventus, Raiola al lavoro per de Ligt. Il Real Madrid si inserisce per Neymar. Napoli, si spinge per Elmas. Il Benfica punta Perin

10.07.2019 23:45 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
MERCATO - Inter, per Lukaku servono 75 milioni. Real Madrid, ipotesi Cina per Bale. Juventus, Raiola al lavoro per de Ligt. Il Real Madrid si inserisce per Neymar. Napoli, si spinge per Elmas. Il Benfica punta Perin

Ha preso il via ufficialmente il calciomercato estivo. Vocegiallorossa.it vi terrà aggiornati in tempo reale su tutte quelle che sono le trattative più interessanti della Serie A e di tutti i maggiori campionati di calcio.

23:46 - La Juventus continua il proprio pressing per arrivare a Matthijs de Ligt. Dopo la prima offerta all'Ajax i bianconeri, con l'opera diplomatica di Mino Raiola, hanno infatti rilanciato: la nuova proposta ai lancieri è di 65 milioni di euro più bonus. Cifre più vicine alla richiesta del club di Amsterdam, nelle prossime 48 ore la trattativa può arrivare alla chiusura.

23:22 - Continua il pressing del Barcellona, intenzionato a pagare la clausola di Antoine Griezmann per prelevarlo dall'Atletico Madrid. Negli scorsi giorni la società della capitale ha fatto capire di non essere disposta a dilazionare il pagamento in più tranche: ai blaugrana servirà insomma una bella dose di liquidità se vorrà arrivare a Le Petit Diable. Secondo alcuni c'era la possibilità che il Barça si rivolgesse ad un istituto di credito per ottenere un prestito di denaro, una situazione smentita da fonti molto vicine allo stesso club, come riporta Mundo Deportivo. Che aggiunge come il Barcellona sia fiducioso di poter arrivare ad una soluzione, anche se per un trasferimento di tale portata ha bisogno di tutti i tempi tecnici necessari.

22:47 - Il Napoli pronto a tutto per arrivare a Rodrigo. Anche a inserire Arek Milik nella trattativa col Valencia. L'indiscrezione arriva dalla Spagna: secondo SuperDeporte, il club azzurro avrebbe infatti proposto il centravanti polacco per l'attaccante classe '91. Al di là delle trattative fra i due club, e di questo eventuale inserimento di Milik in esse, secondo la stessa fonte sarebbe lo stesso calciatore del Valencia a non essere convinto. Rodrigo non vorrebbe infatti trasferirsi al Napoli.

22:26 - Un pranzo decisivo per il futuro di Romelu Lukaku. Secondo quanto riferito da Sky, il ds dell'Inter, Piero Ausilio, volato in serata a Londra, incontrerà domani a pranzo i vertici del Manchester United. Sul tavolo, il futuro del centravanti belga. I Red Devils, al momento, non fanno sconti: nonostante il giocatore abbia chiarito di voler partire, la richiesta non scende da 75 milioni di euro. L'incontro di domani, però, servirà proprio per capire il grado di elasticità della dirigenza inglese.

22:01 - Il patron del Torino, Urbano Cairo, ha detto di no a una proposta da 50 milioni di euro per Andrea Belotti, centravanti nonché capitano. La proposta era del West Ham che, oltre ai soldi, avrebbe inserito il centrocampista Pedro Obiang nell'affare. Il rifiuto è dettato dall'intenzione, da parte del presidente granata, di allestire una rosa competitiva sia per il campionato che per l'Europa League.

21:38Salih Uçan torna a giocare in Turchia, dopo l'esperienza con il Fenerbahce arrivata a seguito degli anni poco fruttuosi a Roma. Il trequartista classe '94, rientrato a sua volta in Serie A con la maglia dell'Empoli nello scorso campionato, è stato ufficializzato come nuovo calciatore dell'Alanyaspor, club della SuperLig che l'ha prelevato a titolo definitivo dalla società toscana e che l'ha messo sotto contratto per le prossime due stagioni. Ecco l'annuncio, arrivato tramite i profili social della società anatolica.

21:03 Diego Costa potrebbe tornare in Premier League dopo l'esperienza con il Chelsea. L'attaccante dell'Atletico Madrid, secondo quanto riportato dal quotidiano brasiliano Globo Esporte, potrebbe vestire la maglia del Wolverhamtpon. Al momento c'è l'accordo tra il giocatore e Wolves, sicuramente i due club dovranno sedersi al tavolo delle trattative per poter trovare la giusta formula e il prezzo complessivo dell'operazione.

20:40 - Possibile futuro in Russia per Gaston Ramírez. Ci pensa il Krasnodar. Contatti in corso tra le parti, la Sampdoria è a conoscenza dell’interesse dei russi nei confronti del giocatore e potrebbe presto partire una trattativa. Un’operazione legata alla partenza di Mauricio Pereyra, che potrebbe presto lasciare il Krasnodar. Lo scrive Tuttomercatoweb.

20:13 - La SPAL ha concluso l'acquisto di Alessandro Murgia, centrocampista che già in questa stagione ha militato a Ferrara. Arrivo a titolo definitivo - con diritto di recompra per la Lazio - nell'ambito dell'operazione Manuel Lazzari. Firma un contratto quinquennale.

19:50 - Due colpi di mercato in arrivo in casa Lecce. Secondo tuttomercatoweb.com il difensore Luca Rossettini è infatti in città per le visite mediche, mentre nella giornata di domani arriverà anche Gianluca Lapadula. Nei prossimi giorni arriveranno firme e ufficialità.

19:35 Divock Origi, l'uomo della Champions League per il Liverpool, ha rinnovato il proprio contratto con i Reds. Firma un prolungamento di lunga durata, senza data di scadenza resa nota. "Sono molto felice di firmare questo contratto, dà un'ulteriore spinta all'inizio della stagione, come la fine della scorsa. La mia idea era sempre quella di rimanere".

19:20 - Come riportato da Sky Sport, Piero Ausilio, dirigente dell'Inter, è partito per Manchester per trattare Lukaku. Marotta, al momento, è rimasto nel ritiro di Lugano. 

19:15 - Finisce la telenovela Maxi Gomez. Il giocatore uruguaiano giocherà nel Valencia e non nel West Ham: manca soltanto la firma, ma il calciatore sudamericano è già in viaggio. Nell'affare rientra anche Santi Mina, che farà il percorso inverso e giocherà nel Celta Vigo. Come riportato da Sky, nelle prossime ore ci sarà l'ufficialità.

18:50 - Il futuro di Miguel Veloso sarà all'Hellas Verona, ancora una volta con Ivan Juric. Secondo quanto riportato da Sky Sport il club scaligero ha infatti messo le mani sul centrocampista portoghese e per lui è pronto un contratto annuale fino al 2020. Manca solo la firma ma l'accordo è stato trovato.

18:30 Aleksandar Trajkovski, giocatore macedone del Palermo ma in procinto di svincolarsi dai rosanero, piace allo Sporting Clube de Portugal. Secondo quanto riportato da O Jogo il centrocampista potrebbe essere l'alternativa a Bruno Fernandes: l'ex Sampdoria e Udinese è vicino al trasferimento in Premier League e al momento il calciatore rosanero è in cima alla lista dei portoghesi.

18:10 - Gareth Bale potrebbe andarsene in Cina. L'esterno gallese del Real Madrid può lasciare i Blancos e, secondo quanto riportato da Marca, l'ex Tottenham potrebbe trasferirsi nella prima divisione cinese. Le Merengues devono assolutamente vendere, visti gli esuberi, e il gallese rimane uno dei sacrificabili in questa sessione di mercato.

17:55 L’ A. S. Livorno Calcio comunica ufficialmente di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Michel Morganella (difensore, classe 1989). Morganella lo scorso anno ha giocato in serie B con la maglia del Padova. In passato Morganella ha vestito anche le maglie di Basilea, Novara e Palermo.

17:40 - Serve riportare la disciplina in casa Paris Saint-Germain dopo i comportamenti di Neymar negli ultimi giorni. Secondo quanto riportato da Sport, il direttore sportivo dei parigini Leonardo non vuole fare sconti all'ex blaugrana. In mattinata il giocatore è stato convocato dalla dirigenza per chiarire la sua posizione, visto che "O'Ney" non si è presentato al primo giorno di ritiro della compagine transalpina.

17:25 - Il Brescia continua a cercare un attaccante. I sogni sono big come Mario Balotelli e Kevin Prince Boateng, sul taccuino restano Mariusz Stepinski del Chievo e Dusan Vlahovic della Fiorentina. E non mancano le piste straniere, come quella che porta ad Adrian Dalmau, 25 anni, attaccante spagnolo che si è fatto notare con l’Heracles in Eredivisie. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

17:10 - Il Cosenza nelle scorse ore avrebbe raggiunto l’accordo con la Fiorentina per l’arrivo di Mattia Trovato, centrocampista classe ‘98, anche se manca ancora con quale formula il ragazzo si trasferirà in Calabria. I rossoblù infatti vorrebbero riservarsi un diritto di riscatto, mentre i viola avrebbero intenzione di concedere sì il riscatto, ma riservandosi il diritto di riacquisto del calciatore con l’aggiunta di un premio di valorizzazione. Lo riferisce Cosenzachannel.it.

16:56 - Mesut Ozil si allontana dall'Arsenal e il giocatore tedesco potrebbe lasciare i gunners in questa finestra di mercato. Al momento il Fenerbahce continua a monitorare la situazione, ma c'è ancora distanza tra i due club. Secondo quanto riportato da Sky Sports la società turca proverà l'assalto al giocatore ex Real Madrid.

16:44 - Il Corriere di Torino in edicola aggiorna la situazione sulle uscite in casa Juventus. Juan Guillermo Cuadrado ha detto no alla Cina, ma lo Shanghai Shenhua tenterà un rilancio. Senza la cessione dell'ex Fiorentina, per il colombiano sarà rinnovo fino al 2021.

16:29 - Fernando è pronto a firmare per il Siviglia. Gran colpo di mercato da parte di Monchi, che ha trovato l'accordo per portare in Liga l'ex centrocampista del Manchester City. Secondo quanto riportato da Bein Sports le due parti hanno trovato un accordo intorno ai quattro milioni di euro.

16:11 - L'amministratore delegato dell'Inter, Beppe Marotta, è arrivato nel pomeriggio nel ritiro nerazzurro di Lugano, dove ha incontrato il direttore sportivo, Piero Ausilio, e mister Antonio Conte. Un importante vertice, riporta Sky Sport, per parlare soprattutto di mercato: Romelu Lukaku e Nicolò Barella i due nomi principali da chiudere.

15:53 - Il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato a margine della presentazione dei palinsesti La7: "È fondamentale tenere tutta la rosa, non abbiamo fretta di fare acquisti. Facciamo attenzione alle spese, ma posso dire che uno o due volti nuovi arriveranno. Sono usciti tanti nomi, noi ne stiamo valutando 4-5. Belotti? Resta con noi, è troppo importante". Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

15:29 - Il West Ham irrompe su Florian Thauvin. L'attaccante del Marsiglia è al centro di un'offerta importante: 40 milioni di euro più il cartellino di Chicharito Hernandez. Da valutare le intenzioni del giocatore, che in Inghilterra ha giocato poco e male in passato: 13 presenze e zero reti al Newcastle nella stagione 2015-16.

15:15 - Il Newcastle, dopo l'addio di Rafa Benitez, ancora non ha trovato il nuovo tecnico per la prossima stagione. Mikel Arteta e Patrick Vieira, secondo quanto riportato dal Sun, al momento si sono allontanati dalla panchina delle magpies. Le prossime ore saranno decisive per capire chi verrà scelto come nuovo manager, ma a pochi giorni dall'inizio della nuova stagione la situazione è ancora complicata.

14:56 - Secondo quanto riportato da A Bola c'è apertura per il trasferimento di Mattia Perin al Benfica. Il portiere è valutato dalla Juventus 15 milioni di euro con poco margine di negoziazione sulla cifra. L'ingaggio del giocatore è alla portata dei campioni del Portogallo, tuttavia c'è da convincere il giocatore a giocare in un campionato che non è fra i cinque migliori al mondo. Il Benfica dal canto suo può offrire una maglia da titolare e la vetrina della Champions League.

14:40 - Ultime sul Sassuolo da Tuttomercatoweb.com: i neroverdi sono in pressing per chiudere Diego Farias dopo Francesco Caputo dall'Empoli. Oggi l'agente del giocatore del Cagliari era negli uffici del club emiliano per discutere del possibile trasferimento alla corte di De Zerbi.

14:22 - Il Napoli sembra fare sul serio per Rodrigo, attaccante del Valencia sul quale c'è l'attenzione di Carlo Ancelotti. Lo sottolinea La Gazzetta dello Sport, specificando come il club di De Laurentiis abbia messo sul piatto un'offerta importante per l'attaccante spagnolo. Adesso - si legge - si aspetta la risposta del Valencia all'offerta presentata che è di 50 milioni di euro più eventuali bonus per un'altra decina di milioni.

14:04 - Il Bayern Monaco pensa a un clamoroso ritorno di Mario Mandzukic. Secondo quanto riportato dalla Bild i bavaresi valutano il croato come alternativa al centravanti titolare Robert Lewandowski. 33 anni. Mandzukic è un profilo che piace oltre che per le sue qualità tecniche per conoscere già l'ambiente e per aver dimostrato con la maglia della Juventus di potersi anche adattare nel ruolo di ala.

13:49 - Che sia uno dei nomi monitorati dalla Fiorentina è cosa nota, ma su Roberto Inglese, attaccante del Napoli (e ora in ritiro a Dimaro agli ordini di mister Ancelotti e in attesa di notizie), persiste anche l'interesse di altri club di Serie A. Tra questi anche il Bologna, che starebbe contendendo il classe '91 alla Viola.

13:28 - Novità sul mercato dell'Udinese: i friulani, spiega Tuttosport oggi in edicola, sono in pressing per chiudere per il centrocampista classe '96 del Besiktas, Dorukhan Tokoz. Non solo: il club dei Pozzo ha anche l'accordo con Simone Padoin, recentemente svincolatosi dal Cagliari.

13:19 Tuttosport fa il punto sul futuro di Matthijs de Ligt. C'è attesa a Torino per l'arrivo del difensore olandese dall'Ajax: Mino Raiola sta mediando  sui bonus. Il giocatore si sta allenando in attesa. Fabio Paratici e Pavel Nedved, intanto, sperano di regalare il giocatore a Maurizio Sarri prima della tournée in Asia. Occhio alle possibili contropartite: una potrebbe essere Leandro Fernandes, ex PSV Eindhoven, baby esterno d'attacco della Juventus Under 23.

13:01 - Come riferito da Tuttomercatoweb.com, il Parma nelle ultime ore ha chiuso l'acquisto di Hernani, centrocampista brasiliano classe 1994 atteso domani in Italia per le visite e la firma col club ducale. Per il giocatore (arriva dallo Zenit di San Pietroburgo) in caso di riscatto da parte del Parma (scatta l'obbligo con la salvezza) è già stato trovato un accordo per ulteriori tre stagioni, quindi fino al 2023.

12:49 - Lo Spartak Mosca è sulle tracce di Gaston Ramirez della Sampdoria. Secondo quanto riferito da Sportitalia la trattativa sarebbe già ben avviata. Nelle prossime ore potrebbe esserci lo scambio di documenti.

12:35 - Il doppio affare era già definito e mancava soltanto l'ufficialità, adesso è arrivata anche questa. Il Parma ha ufficializzato l'acquisto a titolo temporaneo annuale con obbligo di riscatto del portiere Luigi Sepe e del centrocampista Alberto Grassi. Entrambi arrivano dal Napoli e hanno sottoscritto con i ducali un accordo valido fino al 30 giugno 2024.

12:06 - Emissari del Monaco sono a Milano per Joao Mario. Il centrocampista portoghese, riporta A Bola, è in uscita e il club del Principato è disposto a offrire all'Inter tre milioni di euro per il prestito, più una clausola di 15 milioni di euro in caso di raggiungimento di alcuni obiettivi. I nerazzurri dal canto loro vogliono incassare 25 milioni cedendo il giocatore a titolo definitivo.

11:47 Il Mattino oggi in edicola fa il punto sul futuro di Eljif Elmas e il Napoli. Mancano solo gli ultimi dettagli, gli azzurri hanno accelerato per chiudere per la trattativa relativa al macedone: 15 milioni circa, 5 anni al giocatore, già 12 presenze in Nazionale. C'è già l'ok di Carlo Ancelotti all'acquisto: il ds Cristiano Giuntoli, però, sta lavorando prima alla cessione di Marko Rog per poi dare l'affondo decisivo per l'arrivo del diciannovenne del Fenerbahce.

11:40 La Nuova Ferrara oggi in edicola fa il punto sul mercato della SPAL: gli estensi restano in vantaggio per Mariusz Stepinski del Chievo Verona rispetto a Brescia e Parma. Intanto si complica la conferma di Kevin Bonifazi, rientrato dal prestito al Torino. Il giocatore è nel mirino dell'Atalanta che lo ha messo nel mirino per prendere l'eredità di Gianluca Mancini, sempre più vicino alla Roma.

11:10 - Tuttosport oggi in edicola spiega che Radja Nainggolan si sarebbe convinto a provare un'esperienza in Cina. Ieri c'è stato un contatto in sede col suo agente Alessandro Beltrami: una matassa da sciogliere entro il 31 luglio, data di chiusura del mercato cinese. L'Inter può cederlo anche in prestito oneroso per una sola stagione, per 9 milioni, pari alla quota d'ammortamento a bilancio.

10:53 - Ole Gunnar Solskjaer non vuole mollare Paul Pogba. Il tecnico del Manchester United, direttamente dall'Australia, ha dichiarato: "Ho parlato con Paul, con Lukaku, con Rashford, con Lingaard e con molti altri. Noi non abbiamo l'esigenza di cedere nessuno. Molti di questi, tra cui proprio Pogba, hanno un contratto lungo col club". E ancora su Pogba: "È un grande professionista e ha un cuore d'oro. Non si è mai tirato indietro, dando il massimo per la squadra. Non posso dirgli proprio nulla. Con Paul non abbiamo mai litigato. Non posso commentare quello che dice il suo agente".

10:45 - Ultime sul futuro di Simone Verdi. La situazione vede il Torino seriamente interessato, ma permane ancora la distanza tra domanda e offerta: la richiesta del Napoli ad oggi è di 25 milioni più il 30% sulla futura rivendita. Sullo resta vigile l'Atalanta di Gasperini, che però prima di fare qualcosa in entrata è costretta a cedere qualche pedina della rosa. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

10:25 - Dopo il contatto di ieri in sede con l'entourage, Yann Karamoh è pronto a salutare l'Inter. Le parti contano di chiudere il trasferimento già oggi: 12 milioni nelle casse nerazzurre per la trattativa col Parma, per i nerazzurri il 50% sulla futura rivendita. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

9:50 - Il presidente del Real Madrid, Florentino Pérez, entra di diritto nella corsa a Neymar dopo aver parlato col PSG e ricevuto conferma sulla cedibilità del brasiliano. Il calciatore dà priorità al Barcellona e spera che i catalani facciano una mossa decisa per farlo tornare al Camp Nou

9:45 - Federico Mattiello è un giocatore del Cagliari. La società rossoblù comunica di avere acquisito dall’Atalanta in prestito con diritto di riscatto le prestazioni sportive del classe 1995, che ha disputato la stagione scorsa nel Bologna.

9.35 - Sembrava prossimo a legarsi al Bologna, invece Andreas Skov Olsen si è preso qualche altro giorno per decidere in modo definitivo. Nell’ambiente felsineo, per l'ala destra danese del Nordsjaelland, non c’è preoccupazione che l’affare possa saltare.