Juventus, Pirlo: "Mi serve un attaccante il prima possibile"

13.09.2020 13:47 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Juventus, Pirlo: "Mi serve un attaccante il prima possibile"
Vocegiallorossa.it
© foto di Simone Lorini

Vittoria convincente della Juventus, che supera in amichevole il Novara (5-0) a una settimana esatta dal debutto in campionato contro la Sampdoria. Questo l'intervento di mister Andrea Pirlo a Sky Sport:

La partita?
"Sono soddisfatto perché abbiamo avuto solo due giorni per allenarci tutti insieme. I ragazzi si sono impegnati, questa era la cosa più importante".

Cosa vedremo di nuovo all'esordio in campionato? 
"Stiamo provando diverse soluzioni, nel primo tempo abbiamo provato la difesa a 4, nel secondo tempo siamo stati con i tre dietro fissi. Quindi stiamo provando più soluzioni per vedere anche i giocatori che abbiamo a disposizione. Abbiamo ancora una settimana per preparare la partita di domenica. La squadra deve avere entusiasmo, abbiamo avanti una lunga stagione ma c'è tempo per lavorare tutti assieme

Sente la pressione dopo le parole di Elkann? 
"Sono il tecnico della Juventus, normale che chi viene qui debba vincere. So che devo vincere, era così da giocatore e sarà così anche da allenatore".

La Juventus è in cerca di un attaccante (Suarez su tutti, ndr) per completare il reparto. Quanto serve? 
"Sì, mi serve il prima possibile, ma il mercato è lungo e ci sarà tempo".

Come sta Cristiano Ronaldo? 
"Sta bene, si muove con disinvoltura, è pronto per una grande stagione".

La Juventus ha chiesto di far entrare allo stadio una parte di tifosi...
"La speranza c'è, speriamo. Ne abbiamo bisogno noi, così come tutto il mondo del pallone".