Il Valencia propone un prestito con diritto di riscatto per Diawara. Il giocatore piace anche in Turchia

18.01.2022 10:22 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Il Valencia propone un prestito con diritto di riscatto per Diawara. Il giocatore piace anche in Turchia
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Emergono ulteriori dettagli da Valencia sull'offerta presentata alla Roma per il prestito di Amadou Diawara. Secondo quanto riferito da Tuttomercatoweb, i pipistrelli hanno inizialmente avanzato una proposta di prestito secco fino al 30 giugno, con la metà dell'ingaggio stagionale del centrocampista a proprio carico, ma nei ripetuti contatti fra club, ripresi anche nella giornata di oggi, è emersa anche la possibilità di inserire un eventuale diritto di riscatto (per iscritto o con un semplice accordo verbale).

Tale formula accontenterebbe infatti le tre parti in causa, in quanto potrebbe permettere ai giallorossi di monetizzare in estate, agli spagnoli di poterlo acquistare a una cifra già pattuita in caso di rendimento positivo e al calciatore stesso di rimettere subito radici in un club importante intenzionato a puntare con forza su di lui, non solo in ottica presente.

Il guineano classe 1997 piace d'altronde al Valencia fin dall'estate del 2016, quando l'allora ds Suso Garcia Pitarch aveva provato a strapparlo al Bologna per 8 milioni di euro. Proprio a lui i pipistrelli oggi vogliono affidare una maglia da titolare nella mediana di mister Bordalas, con gli occhi fissi in Camerun e la speranza di averlo quanto prima a disposizione.

Il giornalista turco Gökhan Dinç rivela, invece, che il Galatasaray è interessato al giocatore, primo candidato per rinforzare il centrocampo del club turco.