David Endt: "Stekelenburg vuole un'esperienza all'estero"

23.07.2011 11:21 di Luca Bartolucci   vedi letture
Fonte: Radio Centro Suono Sport
David Endt: "Stekelenburg vuole un'esperienza all'estero"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Ai microfoni della trasmissione radiofonica TE LA DO IO TOKYO è intervenuto il Team Manager dell'Ajax sulla questione Stekelenburg. Il dirgente ha spiegato le posizioni del portiere e della società. In primis ha rassicurato sulle condizioni fisiche del giocatore dopo l'ultimo infortunio: "E' completamente recuperato, ha già giocato alcune partite con noi, alcune amichevoli. Abbiamo scelto di essere molto cauti negli ultimi mesi dopo il suo infortunio, perché era troppo delicato rischiare, ma ora ha recuperato completamente". Il TM dei lancieri ha anche spiegato il probabile motivo che porta Stekelenburg a voler andare via: "Lui ha dichiarato di essere disponibile a lasciare la nostra società, e questo è comprensibile perché ha visto partire tanti amici con i quali è cresciuto nella società. Lui gioca con noi da quasi 15 anni, e vedendo gli altri giocare all'estero, anche lui è tentato di andare a vivere un'avventura all'estero". Di fatto sarà la volontà del giocatore ad allontanarlo dall'Olanda, ma il calciatore non verrà regalato per questo, come spiega il dirigente: "Noi possiamo anche capire il giocatore, non ha senso tenerlo contro voglia, abbiamo anche un altro portiere,un secondo, molto forte e vorremmo accontentare Maarten che ha fatto 8 anni nella prima squadra da grande professionista. E quando andrà via costerà qualcosa".