Repubblica.it - Cagliari, Zeman: "Roma? Ho avuto problemi in squadra e in società ma non faccio nomi"

20.09.2014 17:42 di Marco Rossi Mercanti   Vedi letture
Fonte: repubblica.it - Carotenuto
© foto di Daniele Liggi/TuttoCagliari.net
Repubblica.it - Cagliari, Zeman: "Roma? Ho avuto problemi in squadra e in società ma non faccio nomi"

Oltre alle parole rilasciate oggi in conferenza stampa, il tecnico del Cagliari Zdenek Zeman ha parlato anche ai microfoni di repubblica.it. Vocegiallorossa.it vi propone uno stralcio delle sue dichiarazioni:

Zeman, adesso non dica che è una partita come le altre quella contro la Roma...
"Non lo è. È la partita fra la mia squadra e quella della città in cui abito da 20 anni. Ma senza rivalsa".

C'è qualcosa di suo nella squadra di Garcia?
"In attacco qualche mio movimento lo fanno. Ma il suo modo di giocare è diverso. Garcia è un Guardiola, un Luis Enrique, vuole il possesso e sfrutta le giocate dei singoli. Di bravi ne ha tanti".

Cosa mancò a Zeman per fare grande la Roma un anno prima di Garcia?
"Avevo problemi interni. Non la pensavano tutti allo stesso modo e non tutti come me".

In squadra?
"Non solo. In squadra e in società. Ma nomi non ne faccio".

Ha più sentito De Rossi?
"No. Sono pochi quelli con cui mi sento".

Che accoglienza si aspetta all'Olimpico?
"Ho sempre avuto tanto consenso, tranne in una piccola frangia. Il calcio unisce e divide. Alla fine il bello è questo, ognuno resta della sua idea".

E qual è la sua idea della Roma di Garcia?
"L'ho vista in tv contro il Cska. Avrei fatto meglio a non guardarla... L'obiettivo della Roma deve essere ogni anno la lotta per lo scudetto. È l'italiana che gioca meglio".