BORUSSIA-PARK - Rose: "Sappiamo come affrontare la Roma. Vogliamo essere protagonisti con la spinta del nostro pubblico". VIDEO!

06.11.2019 15:50 di Alessandro Pau   Vedi letture
BORUSSIA-PARK - Rose: "Sappiamo come affrontare la Roma. Vogliamo essere protagonisti con la spinta del nostro pubblico". VIDEO!

Il tecnico del Borussia Mönchengladbach, Marco Rose, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Roma. Vocegiallorossa.it ha seguito in diretta la conferenza stampa, fornendo le parole del mister.

Quanto sarà importante la partita di domani?
"Tutte le partite sono per noi importanti, dopo questa partita faremo le nostre valutazioni, ma è importante come ogni altra".

Come sarà l'approccio della gara di domani?
"Penso che dobbiamo confermare le prestazioni delle ultime settimane, abbiamo fatto buone partite facendo buoni punti. Siamo usciti dalla coppa facendo ottime gare, L'avversario è in forma, ha vinto due partite dopo la gara con noi ed è terzo in classifica, vogliamo essere protagonisti e lo faremo con la spinta del nostro pubblico".

Come stanno Embolo e Thuram?
"Embolo sta bene ma domani non potrà giocare. Thuram giocherà come centravanti, in precedenza giocava sulle fasce, ma al centro può fare bene".

Si aspetta una partita diversa rispetto a quella dell'andata?
"Il rigore all'andata non c'era. abbiamo visto come si gioca contro una squadra come la Roma. Abbiamo sviluppato un pensiero su come si gioca contro una squadra del genere".

Cosa l'ha spinta a diventare allenatore?
"Ho iniziato a giocare a calcio e poi ho iniziato a pensare al futuro, Ho sempre pensato di voler fare l'allenatore, ho inziato con i giovani. Il calcio è la mia passione, ho da sempre voluto restare nel calcio. Come idoli ho, tra gli altri, Klopp".

Come va la situazione degli infortunati?
"Sta migliorando, alcuni stanno tornando a disposizione. Zakaria giocherà, ma poi vederemo dalla rifinitura e decideremo anche negli ultimi minuti".

Cosa ci può dire sulla Serie A ed il livello del campionato?
Ci sono sempre queste discussioni dopo partite di Champions, come ad esempio ieri dopo Borussia-Inter: è sempre un discorso molto difficile, magari con la Premier League in testa, ma poi le altre leghe sono comunque competitive. Io me la gioco con tutte".

Quanto è importante questo spirito per far funzionar le tue idee?
"Non sono solo le mie idee, è uno sport di gruppo, l'importante è che ci sia un una squadra coesa e che tutti corrano l'un per l'altro: sta funzionando bene".