Udinese-Roma - I duelli del match

27.10.2013 12:30 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Udinese-Roma - I duelli del match
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Questo pomeriggio la Roma va a caccia della nona vittoria consecutiva contro l’Udinese di Guidolin, al Friuli. La squadra di Garcia dovrà rinunciare a Destro, Totti e Gervinho e schiererà l’inusuale tridente formato da Florenzi, Borriello e Ljajic. I capitolini dovranno fare attenzione alle pericolose ripartenze dei padroni di casa, capaci, con Di Natale e Muriel, di attaccare in velocità la retroguardia romanista. Vocegiallorossa.it vi propone i duelli che decideranno il match.

BENATIA/CASTAN – DI NATALE – Sarà probabilmente lui il pericolo numero uno per la Roma. Finora non è la sua stagione migliore (due gol all’attivo) ma l’attaccante napoletano è capace di risolvere la partita con una gran giocata e servirà un’altra grande prestazione della coppia centrale difensiva per neutralizzare le ripartenze di Di Natale, che cercherà di infilare in velocità la Roma con il suo compagno di reparto Muriel.

PJANIC – ALLAN – Il giocatore brasiliano è l’anima del centrocampo friulano. Bravo sia in fase di copertura, sia in quella di impostazione, si scontrerà spesso con Pjanic che, con l’assenza di Totti, potrebbe giocare qualche metro più avanti del solito. Il bosniaco sta attraversando un eccellente periodo di forma, sia sotto l’aspetto fisico che psicologico, ed è reduce dalla doppietta contro il Napoli.

LJAJIC – HEURTAUX – L’ex viola ha l’opportunità di partire dal primo minuto e cercherà di mettere in difficoltà Garcia per il prosieguo del campionato. Il serbo partirà largo a sinistra per poi scambiarsi spesso con Florenzi. In queste prime settimane a Roma, ha dato il meglio quando ha potuto duettare con Totti, esaltando così le sue qualità nello stretto. Con Borriello, i giallorossi dovranno adottare un gioco diverso e Ljajic potrebbe scambiare maggiormente il pallone con Pjanic per poi servire l’ex attaccante del Genoa in profondità.