Tante conclusioni ma poca precisione: Roma tra le peggiori per tiri nello specchio sui tiri totali

18.05.2022 10:50 di Andrea Gonini Twitter:    vedi letture
Tante conclusioni ma poca precisione: Roma tra le peggiori per tiri nello specchio sui tiri totali
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Settimana di cruciale importanza per gli uomini di José Mourinho, chiamati a due importanti impegni: battere il Torino nell’ultimo turno di campionato per qualificarsi nella prossima edizione dell’Europa League e, infine, conquistare un trofeo europeo come la Conference League il 25 maggio a Tirana. Uno dei problemi che emerge è il reparto offensivo sotto il punto di vista della precisione. La Roma si trova al quarto posto in Serie A per tiri totali (539), dietro solo al Sassuolo (542), Milan (553) e Inter (608). Invece, per quanto riguarda la percentuale di tiri nello specchio sui tiri totali, i giallorossi non possono vantare una buona media: considerando che la squadra peggiore è il Genoa con il 29,8%, la Roma si trova al quint’ultimo posto con una percentuale pari al 33,2%.
L’ultima partita con il Venezia pareggiata per 1-1 ne è un esempio lampante. Infatti, oltre ad aver trovato un solo gol su 46 tiri, soltanto 16 sono stati indirizzati tra i pali dell'estremo difensore avversario, per una percentuale del 34,8% per quanto concerne la precisione dei tiri in porta su quella partita.
Diversi sono i giocatori chiamati a ribaltare questa statistica, in particolare quelli dai quali ci si aspetta qualcosa in più in fase realizzativa. Il primo è Nicolò Zaniolo, il quale, nel corso del campionato ha totalizzato solamente 2 gol. Seguono anche Stephan El Shaarawy (3 gol) e Henrikh Mkhitaryan (5 gol). Da sottolineare anche che l'armeno, a causa delle limitate disponibilità della rosa, ha giocato spesso più indietro rispetto al suo ruolo naturale. In vista della finale europea servirà, nel modo più immediato possibile, più freddezza, cinismo precisione da parte di tutti, affinché Mourinho possa far affidamento sui suoi.