Strootman titolare dopo oltre un anno: bentornato lavatrice!

02.05.2016 13:30 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Strootman titolare dopo oltre un anno: bentornato lavatrice!
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Mancano tre giornate al termine e la Roma è in piena corsa per la conquista del secondo posto, occupato dal Napoli avanti di due punti. Questa sera, i giallorossi saranno di scena in trasferta contro il Genoa, mentre i partenopei ospiteranno l'Atalanta fresca di salvezza.

La vera notizia, però, è stata data da Luciano Spalletti ieri in conferenza stampa: “Domani (oggi, ndr) Strootman giocherà titolare”. Complici la squalifica di Pjanic, il forfait di Iago Falque e Uçan e le non perfette condizioni di Keita (comunque convocato), il tecnico di Certaldo ha deciso di rilanciare l'olandese proprio nel momento più importante della stagione. Infatti, tra la certezza di giocare la prossima Champions League, con annessi sicuri introiti, e l'incertezza di una partita come il preliminare (Napoli e Lazio le ultime illustri vittime italiane), c'è un abisso.

Luciano Spalletti, però, non è uno sprovveduto. Da quando è tornato sulla panchina giallorossa, anche a costo di rendersi impopolare con alcune scelte soprattutto nei confronti di capitan Totti, ha comunque dimostrato di mettere sempre al primo posto il bene della squadra, come spesso dichiarato. Proprio per questo motivo, probabilmente, ha concesso pochissimo spazio a Kevin Strootman dal giorno del suo rientro di metà febbraio contro il Palermo, dal momento che alla Roma servivano giocatori pronti (soprattutto fisicamente) per rimontare posizioni in classifica. Le assenze contro il Genoa sono tante, ma se Spalletti ha annunciato l'impiego dall'inizio del centrocampista olandese è sinonimo che finalmente la Lavatrice è tornata e pronta per dare il suo contributo al 100%.

L'ultima partita giocata da Strootman titolare con la maglia giallorossa risale addirittura al 25 gennaio 2015 nella trasferta di Firenze terminata 1-1 con i gol di Gomez e Ljajic. Il suo match durò solo 34' e ancora non ci si era resi conti della gravità di quel secondo infortunio subito. Destino vuole, inoltre, che Strootman potrebbe essere schierato stasera nella cerniera di centrocampo insieme a Nainggolan e De Rossi, proprio come avvenuto nella partita del Franchi. L'impiego del numero 16, però, è ancora una mera ipotesi: l'unica certezza è che tra poche ore rivedremo in campo Kevin La Lavatrice Strootman.