Roma nella fase decisiva della stagione, ma non senza stanchezza. Infaticabili Mkhitaryan e Pellegrini. Dzeko e Mayoral se la giocano

10.03.2021 16:51 di Vincenzo Pennisi   Vedi letture
Roma nella fase decisiva della stagione, ma non senza stanchezza. Infaticabili Mkhitaryan e Pellegrini. Dzeko e Mayoral se la giocano
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

È ufficialmente iniziata la fase calda e decisiva della stagione, con la Roma in piena corsa Champions per quanto riguarda il campionato e in lotta in Europa League dove c'è attesa per la sfida con lo Shakhtar Donetsk. I minuti giocati iniziano ad essere tanti e nella squadra di Fonseca c'è chi ha decisamente fatto gli straordinari. A comandare questa particolare classifica troviamo Mkhitaryan con 2.492', seguito da Pellegrini e i suoi 2.258', mentre non è da meno Mancini con 2.226'. Va oltre i 2.000 minuti anche Spinazzola (2.245'), così come Karsdorp (2186') e Veretout con 2.170'. Poco sopra i 2000 anche Pau Lopez (2088') e Ibanez (2025'). Molto alti pure i minutaggi dei centrocampisti Cristante (1900') e Villar (1843'). Minima distanza per quanto riguarda l'utilizzo di Bruno Peres (1685') e Pedro (1684'). Se la giocano i due centravanti della Roma, con un minimo vantaggio di Dzeko (1534') su Borja Mayoral (1526'). Scendendo troviamo i centrali difensivi Kumbulla con 1347' e Smalling (1091'). Scendendo sotto i mille minuti ecco il portiere Antonio Mirante (974') mentre a 840' c'è Carles Perez e poi Diawara (760'). Intorno a quota 500 troviamo i due difensori di riserva Fazio e Juan Jesus, un po' più sotto Santon che non supera i 200, mentre non molto sopra i 100 il neo arrivato El Shaarawy, 199 minuti giocati per Calafiori. Manciata di minuti raccolti per i giovani Milanese, Boer, Tripi e Bamba.

Prossima partita: Roma-Shakhtar Donetsk, giovedì 11 marzo ore 21:00.
Probabile formazione (3-4-2-1): Pau López; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Cristante, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral.
Ballottaggi: Kumbulla/Cristante, Cristante/Diawara.
In dubbio: Ibañez, Dzeko.
Diffidati: Bruno Peres, Villar, Karsdorp.
Squalificati: -
Indisponibili: Zaniolo (rottura legamento crociato ginocchio sinistro), Veretout (lesione al flessore della coscia destra), Jesus (positivo al COVID-19).