Mourinho-Xhaka. Una stima le cui fondamenta risalgono a qualche anno fa: "È un vero leader"

11.06.2021 22:00 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
Mourinho-Xhaka. Una stima le cui fondamenta risalgono a qualche anno fa: "È un vero leader"
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Quello di Granit Xhaka è uno dei nomi caldi per il calciomercato estivo della Roma. Il centrocampo è un reparto in cui si ha bisogno di uomini d'esperienza, ma soprattutto di carattere. Sotto questo punto di vista lo Svizzero, che in questo momento si trova nella Capitale, allenandosi con la propria nazionale per Euro2020, è il profilo giusto, indicato da Mourinho a Tiago Pinto. Un amore, quello del tecnco portoghese, di lungo corso. Due stagioni fa lo Special One, parlando dell'Arsenal, si soffermò a tessere le lodi di Xhaka: "Lui è l'uomo più importante dell'intero centrocampo dei Gunners. È un vero leader". Elogio che nei giorni scorsi è stato ricambiato dal like messo dallo stesso calciatore al suo nuovo possibile tecnico, che su Instagram ha lanciato il countdown al prossimo raduno della Roma, fissato il prossimo 6 luglio. Resta da limare ancora un po' tra la domanda del club londinese (21,5 milioni di sterline) e l'offerta del club di Trigoria, ferma ai 15 milioni di euro.