Mkhitaryan e Ibanez infaticabili, ma c'è una Roma che chiede spazio

29.01.2021 23:50 di Vincenzo Pennisi   Vedi letture
Mkhitaryan e Ibanez infaticabili, ma c'è una Roma che chiede spazio
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il mercato spesso e volentieri si presenta come una soluzione molto importante per rimpolpare e migliorare le rose delle squadre. Mai come quest'anno le big europee, comprese quelle di Serie A, hanno fatto da spettatori nella sessione di gennaio, con i club che si ritrovano a fare i salati conti con gli effetti generati dalla pandemia di Covid-19. La Roma, come tante altre, dovrà trovare tra le propria mura i giocatori adatti per lo sprint Champions. Sono molti i giocatori giallorossi che reclamano spazio, sono altrettanti quelli che hanno giocato praticamente sempre e chi meno a sorpresa. Basti pensare a Smalling, frenato più volte in questo inizio di stagione. Il difensore inglese ha raccolto 980', a differenza di Ibanez che corre con 1702 minuti e Mancini con oltre 1400. Abbatte il muro dei 1000 minuti anche Kumbulla, mentre in porta la differenza tra Pau Lopez e Mirante balla di circa 300 minuti con gli oltre 1200' del portiere spagnolo, in vantaggio sull'italiano. Sulle fasce, Spinazzola e Karsdorp corrono con 1500' di gioco, qualcuno in meno per l'olandese. Cifre simili anche per Veretout (1570') e Pellegrini (1678'), mentre Mkhitaryan è il calciatore giallorosso con più minuti all'attivo con i suoi 1850', circa 500 in più di Dzeko che ha cifre simili a Cristante e Villar. Pochi invece i minuti raccolti dai difensori con la valigia Fazio (385), Santon (249) e Juan Jesus (507) mentre si attestano sotto i 1000 minuti anche Mayoral (922) e Perez (762). 199 minuti raccolti invece da Calafiori e poco sopra i 300 Diawara, poco oltre i 1200 invece Bruno Peres.

Prossima partita: Roma-Hellas Verona, domenica 31 gennaio ore 20:45
Probabile formazione (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Perez; Borja Mayoral.
Ballottaggi: -
In dubbio: Pedro, Mkhitaryan, Dzeko.
Diffidati: Bruno Peres, Cristante, Ibanez, Pellegrini, Villar
Squalificati: -
Indisponibili: Zaniolo (rottura legamento crociato ginocchio sinistro), Pastore (operazione all'anca sinistra).