L'ora di Jordan Veretout

14.09.2019 22:25 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
L'ora di Jordan Veretout

È stato l’ultimo acquisto della prima tranche di mercato di Petrachi, ma ancora non ha visto il campo per neanche un minuto. Jordan Veretout è un calciatore ancora tutto da scoprire da queste parti: la vicenda di mercato che lo ha visto protagonista ha, purtroppo per Paulo Fonseca, condizionato in negativo il suo precampionato, passato più a lavorare individualmente che col resto dei compagni. Da diverse settimane ormai, il francese, tuttavia, si allena in gruppo ed è pronto per bagnare il suo esordio in maglia giallorossa, magari già dal primo minuto. Sì, perché il 4-2-3-1 di Paulo Fonseca necessita come l’acqua di un calciatore dinamico come l’ex Fiorentina, praticamente unico del pacchetto dei mediani poter a svolgere prevalentemente lavoro di interdizione. Contro la Lazio, ma non solo, si è vista davvero poca protezione del pacchetto difensivo: il campo alle spalle dei due mediani è stato terra di conquista specialmente per i biancocelesti, che con grande facilità sono arrivati ad aggredire l’area di rigore costringendo il pacchetto arretrato giallorosso a rimanere compatto a difesa del fortino, ed è necessario migliorare quest’aspetto per permettere a chi sta davanti di lavorare con meno apprensione per ciò che succederà quando il pallone sarà perso. Inoltre, Veretout non è un semplice centrocampista difensivo, ma il suo piede destro gli consente di giocare il pallone con discreta qualità e creatività, rendendolo un calciatore importante in entrambe le fasi di gioco, anche se da qui a considerarlo un regista fatto e finito ce ne passa tanto, forse troppo. Il dubbio che Fonseca potrà avere sta nel dare più peso al bisogno di equilibrio della sua mediana o a una conoscenza dei suoi principi non comprovata sul campo, visto che il numero 21 non ha giocato un singolo minuto con la Roma neanche in amichevole

Prossima partita: Roma-Sassuolo, domenica 15 settembre ore 18
Probabile formazione (4-2-3-1
): Pau Lopez; Florenzi, Fazio, Mancini, Kolarov; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.
Ballottaggi: Veretout/Diawara.
In dubbio: Smalling (sovraccarico muscolare).
Indisponibili: Perotti (lesione miotendinea al retto femorale sinistro), Ünder (lesione bicipite femorale), Zappacosta (lesione di secondo grado al soleo), Smalling (sovraccarico muscolare).
Diffidati: -
Squalificati: -