L'avversario - Il Chievo di Corini

21.03.2014 17:45 di Andrea Fondato   vedi letture
L'avversario - Il Chievo di Corini
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

La Roma torna a Verona, questa volta per affrontare il Chievo di Eugenio Corini, nell’anticipo della ventinovesima giornata di campionato, in programma sabato 22 marzo alle 20:45. All’andata i giallorossi vinsero, in casa, per 1-0 con rete di Marco Borriello.

NUMERI - Il Chievo occupa attualmente la sedicesima posizione in classifica, con 24 punti in classifica, a solo un punto dalla zona retrocessione. In 28 partite disputate i gialloblù hanno segnato 23 gol subendone 41. Nelle ultime 4 partite in casa i clivensi hanno ottenuto 2 vittorie, maturate contro Genoa e Catania, e 2 sconfitte, con Parma e Lazio. Il miglior marcatore dei veronesi è Alberto Paloschi con 8 reti realizzate in campionato.

PRECEDENTI - Il Bentegodi, contro il Chievo, è un campo molto ostico per i giallorossi. Negli ultimi 5 anni, la Roma ha ottenuto 2 vittorie, 2 pareggi ed una sconfitta. L’ultima vittoria della Roma risale alla stagione 2009/2010 quando le reti di Vucinic e De Rossi piegarono i gialloblù. Poi due pareggi, uno per 2-2 nella stagione 2010/2011 quando Moscardelli e Granoche replicarono alla doppietta di Fabio Simplicio, e uno a reti inviolate nella stagione 2011/2012.

ALLENATORE - Eugenio Corini inizia la sua carriera di allenatore nel 2010 al Portogruaro, squadra nella quale rimase per poco tempo a causa di divergenze con la società. Nel novembre dello stesso anno verrà chiamato per sostitutire l’esonerato Menichini, alla guida del Crotone. Dopo un anno sulla panchina del Frosinone, nell’ottobre del 2012 approda al ChievoVerona, subentrando all’esonerato Domenico Di Carlo, riuscendo a raggiungere l’obiettivo salvezza. Al termine della stagione decide di non usufruire della clausola di rinnovo con la società scaligera per poi tornare nel novembre del 2013 subentrando a Giuseppe Sannino.

CURIOSITÀ - Negli ultimi anni ogni volta che la Roma ha affrontato il Chievo in trasferta, le condizioni meteo sono sempre state pessime. Lo scorso anno le due squadre si affrontarono in un campo ai limiti della praticabilità a causa della nebbia. La Roma di Luis Enrique invece affrontò i clivensi sotto un forte acquazzone. Infine nel 2010/2011 si arrivò alla sfida tra Chievo e Roma dopo giorni di forte pioggia nella città veneta, che influirono pesantemente sulla tenuta del campo del Bentegodi.

PROBABILE FORMAZIONE - Corini per la sfida contro la Roma arriva con la rosa al completo ad eccezione del centrocampista Hetemaj: era diffidato ed è stato ammonito nel turno precedente contro la Fiorentina. La squadra verrà schierata in campo con il 4-3-3 con Agazzi in porta, linea difensiva a 4 con Frey, Dainelli, Cesar e Rubin. Centrocampo a 3 con Radovanovic, Luca Rigoni e Guarente. Tridente offensivo con Stoian, Obinna, preferito a Thereau e il capocannoniere gialloblu Paloschi.

CHIEVOVERONA (4-3-3): Agazzi; Frey, Dainelli, Cesar, Rubin; Radovanovic, L. Rigoni, Guarente; Stoian, Obinna, Paloschi.