Il Palmares di Mourinho: ben 25 trofei in bacheca

05.05.2021 08:11 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
Il Palmares di Mourinho: ben 25 trofei in bacheca
Vocegiallorossa.it
© foto di Imago/Image Sport

Giornata frenetica in casa Roma, con l’addio di Paulo Fonseca, che si consumerà al termine del campionato, e l'ufficialità di José Mourinho per la prossima stagione. L’arrivo del tecnico portoghese ha naturalmente scatenato l’entusiasmo del popolo giallorosso, e l’occhio di molti tifosi e appassionati non può non essere caduto sul ricchissimo palmares dello Special One, che vanta ben 25 trofei. Ripercorriamo dunque le tappe dei vari successi ottenuti da José Mourinho nel corso degli anni.

PORTO - La prima grande esperienza da allenatore vale a Mourinho la vittoria di due campionati portoghesi, di una Coppa del Portogallo, di una Supercoppa, di una Coppa UEFA e soprattutto di una clamorosa Champions League. Nel gennaio 2002 Mou arriva sulla panchina del Porto, portando la squadra al terzo posto in campionato. Nella stagione successiva, quella 2002-2003, la prima interamente sotto la sua gestione, arrivano subito i successi. I Dragoes vincono il double in patria, ottenendo campionato e Coppa, e conquistano anche la Coppa UEFA, battendo in finale il Celtic.

L’anno successivo si rivela ancora migliore: Mourinho vince subito la Supercoppa, conferma la conquista del campionato e soprattutto si porta a casa la Champions League. Una vittoria storica, conquistata con un secco 3-0 nella finalissima contro il Monaco.

CHELSEA - Gli straordinari successi al Porto valgono a Mourinho la chiamata del Chelsea, in fase di repentina crescita sotto la guida di Roman Abramovich. Qui Mourinho vince subito due Premier consecutive, si porta a casa due Coppe di Lega, una FA Cup e un Community Shield. Fallisce la conquista della Champions League, ma in tre stagioni e poco più, il portoghese vince ben sei titoli.

INTER - Dopo i tre anni in Inghilterra, per Mourinho c’è l’avventura italiana all’Inter, che i tifosi della Roma purtroppo ricordano bene. Il portoghese con i nerazzurri vince due scudetti, una Coppa Italia, una Supercoppa italiana e la storica Champions League. Il duello con la Roma di Ranieri nel 2010 è una ferita ancora indelebile per il tifo giallorosso, con quel Roma-Sampdoria che ha portato via lo scudetto ai capitolini. Mourinho sulla panchina nerazzurra conquista lo storico triplete, la vittoria di campionato, Coppa Italia e Champions League. Proprio nel 2010, con i nerazzurri che hanno sconfitto la Roma anche in finale di Coppa Italia.

REAL MADRID - Esaurita la parentesi interista, per Mourinho arriva la chiamata del Real Madrid. In tre anni in Spagna il portoghese vince una Liga, una Coppa di Spagna e una Supercoppa. Un bilancio che però non ha soddisfatto le altissime aspettative, col portoghese che ha fallito la conquista della storica decima Coppa dei Campioni. Alla fine dell’esperienza spagnola il miglior Mourinho sembrava ormai un ricordo rimasto a Milano, per questo probabilmente il portoghese, per ritrovarsi, ha deciso di tornare dove ha macinato vittorie a inizio carriera.

CHELSEA-BIS - La seconda avventura di Mourinho sulla panchina dei Blues si rivela inferiore rispetto alla prima. In due anni e mezzo Mou vince una Premier e una Coppa di Lega, tornando comunque a dimostrare di poter essere ancora in grado di fare la differenza. Nonostante il successo in campionato nella stagione 2014-205, nel dicembre 2015 lo Special One lascia Londra, per rimanere comunque in Inghilterra.

MANCHESTER UNITED - Le ultime esperienze di Jose Mourinho sono sotto tono rispetto a quelle del passato, ma comunque lo Special One riesce a togliersi degli sfizi. Con i Red Devils il portoghese vince una Coppa di Lega, una Community Shield, e soprattutto torna a vincere in Europa, sette anni dopo la Champions con l’Inter, conquistando l’Europa League. In quel Manchester che ha battuto l’Ajax in finale c’erano anche i romanisti Smalling e Mkhitaryan.

TOTTENHAM - L’ultima esperienza di Mourinho, sulla panchina degli Spurs, è durata appena un anno e mezzo e non ha portato alcun trofeo alla bacheca ricchissima del portoghese.

IL PALMARES DI MOURINHO:

2 Liga Nos

1 Coppa del Portogallo

1 Supercoppa di Portogallo

4 Coppa di Lega inglese

3 Premier League

2 Community Shield

1 FA Cup

1 Supercoppa italiana

2 Serie A

1 Coppa Italia

1 Coppa di Spagna

1 Liga

1 Supercoppa di Spagna

2 Coppa UEFA/Europa League

2 UEFA Champions League