Les jeux sont faits: scelta la Roma anti-Manchester United

27.04.2021 22:01 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
Les jeux sont faits: scelta la Roma anti-Manchester United
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Les jeux sont faits, frase comune solita a essere pronunciata sui tavoli delle Roulette. Anche a Trigoria, i giochi sono fatti, almeno nella testa di Paulo Fonseca, in vista della partita contro il Manchester United di giovedì prossimo. Un chiaro esempio di ciò, è stata la gestione delle ultime partite, soprattutto quella contro il Cagliari. Fonseca ormai, sempre più lontano dalla panchina della Roma, ha deciso di puntare e rischiare il tutto per tutto sull'Europa League. Lo farà con i suoi uomini, con i calciatori migliori, anche se non son al 100% della loro condizione, visto e soprattutto perché, forse in molti dimenticano, sarà una sfida sui 180' a distanza di una settimana. Pau Lopez è tornato a essere il titolare dopo una prima parte di stagione in cui Mirante lo ha sostituito. In difesa con Mancini squalificato, Ibanez, Cristante e Smalling avranno il compito di evitare i gol Cavani & Co. Gli esterni sono quelli cha danno maggiore garanzia di spinta e di difesa: Karsdorp sulla destra e Spinazzola a sinistra. Veretout è il titolare a centrocampo a cui verrà con buone probabilità affiancato Diawara, così come avvenuto contro l'Ajax. Avanti capitan Pellegrini avrà sulla sua sinistra l'altro ex del match, Mkhitaryan. Punta centrale Edin Dzeko