Fazio squalificato e Jesus in dubbio: le possibili soluzioni di Fonseca

01.11.2019 09:46 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Fazio squalificato e Jesus in dubbio: le possibili soluzioni di Fonseca

La bella vittoria in trasferta contro l’Udinese per 4-0, purtroppo, non ha lasciato solo buone notizie in casa Roma. Infatti, l’esagerata espulsione di Federico Fazio priverà Paulo Fonseca del difensore argentino contro il Napoli, aumentando così l’emergenza che ha colpito la formazione capitolina in questo inizio di campionato.

Infatti, con Jesus in dubbio a causa del fastidio muscolare accusato alla vigilia del turno infrasettimanale (oggi potrebbe tornare in gruppo), Fonseca si trova con soli 3 centrali di ruolo, ovvero Smalling, Çetin e Mancini, con quest’ultimo però utilizzato accanto a Veretout nelle ultime apparizioni (con incoraggianti risultati) proprio per sopperire alla carenza di uomini in mediana, avendo ai box Diawara, Cristante e, all’occorrenza, Pellegrini.

Pertanto, andiamo ad analizzare le possibili soluzioni che il mister portoghese potrebbe adottare in vista della sfida di domani all’Olimpico contro il Napoli:

JESUS E MANCINI – Qualora il difensore brasiliano fosse arruolabile, questa appare come la soluzione più logica, con Jesus accanto a Smalling e Mancini confermato in mediana insieme a Veretout.

ÇETIN E MANCINI – Il difensore turco si sta ritagliando un po’ di spazio e, se Jesus dovesse alzare bandiera bianca, Fonseca potrebbe addirittura lanciarlo titolare accanto a Smalling, con Mancini a centrocampo. In alternativa, i due giocatori potrebbero invertire la posizione, con Çetin che si adatterebbe accanto a Veretout come visto negli ultimi minuti contro l’Udinese: una possibilità, quest’ultima, francamente piuttosto remota.

MANCINI, PASTORE E PEROTTI – Un’ipotesi che potrebbe tentare Fonseca. Mancini, infatti, ricomporrebbe la coppia centrale con Smalling, mentre un Pastore sempre più in forma arretrerebbe il suo raggio d’azione agendo sulla linea di Veretout. Sulla trequarti, a questo punto, spazio all’ormai recuperato Perotti al centro con Kluivert a sinistra e Zaniolo sul lato opposto, oppure il Monito su una delle due fasce e il 22 alle spalle di Dzeko.

KOLAROV E MANCINI – Dando sempre per scontato il forfait di Jesus, Fonseca potrebbe anche decidere di spostare Kolarov al centro della difesa, ruolo ricoperto in passato soprattutto al Manchester City, con le fasce affidate così a Florenzi e Spinazzola. Con questa soluzione, Mancini rimarrebbe tranquillamente accanto a Veretout.

Prossima partita: Roma-Napoli, sabato 2 novembre ore 15
Probabile formazione (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Smalling, Çetin, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo, Pastore, Kluivert; Džeko.
Ballottaggi: Florenzi/Spinazzola, Cetin/Jesus, Cetin/Perotti
In dubbio: Jesus (fastidio muscolare alla coscia sinistra)
Indisponibili: Mkhitaryan (lesione tendinea all'adduttore), Pellegrini (frattura del quinto metatarso), Diawara (lesione del menisco mediale del ginocchio sinistro), Zappacosta (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro), Cristante (distacco del tendine dell'adduttore destro), Kalinic (frattura della testa del perone).
Diffidati: -
Squalificati: Fazio.