Emergenza difesa, solo Jesus disponibile: anche Smalling in dubbio

24.11.2020 13:35 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Emergenza difesa, solo Jesus disponibile: anche Smalling in dubbio
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

La bella vittoria per 3-0 contro il Parma – terza consecutiva in campionato dopo quelle ottenute contro Fiorentina e Genoa – ha purtroppo lasciato degli strascichi a livello di infortuni. Infatti, Ibanez è dovuto uscire anzitempo per un risentimento al flessore della coscia destra, mentre Mancini, pur avendo accusato un problema nel riscaldamento, è rimasto in campo per tutti i 90’, riportando poi anch’egli un risentimento ma all’adduttore.

Oggi i due difensori effettueranno i consueti esami strumentali per capire le reali entità dei loro infortuni ma, con Fazio e Kumbulla ancora positivi al COVID-19, Fonseca si trova a fronteggiare una vera e propria emergenza per quanto concerne il pacchetto arretrato, che potrebbe aumentare con Smalling che, sebbene abbia recuperato dall'intossicazione alimentare, ha svolto individuale nella seduta odierna per un fastidio al ginocchio sinistro che sarà da valutare..

L’obiettivo principale, pur non snobbando la prossima gara di Europa League contro il Cluj, è sicuramente recuperare più pedine possibili in vista del big match della nona giornata di campionato contro il Napoli, in programma domenica 29 novembre alle 20:45 al “San Paolo”. Tuttavia, come appena scritto, prima c’è da onorare l’impegno europeo, con Fonseca che dovrà dunque studiare le possibili mosse per arginare l’emergenza-difesa.

CONFERMA DEL 3-4-2-1 – Dando per scontato il recupero del difensore inglese (decisiva, in tal senso, la rifinitura di domani alle ore 11:00), non ci sarebbero dubbi: in difesa giocheranno SmallingCristante (ancora arretrato) e Jesus. Difficile, infatti, pensare a un trio differente con altri giocatori adattati.

(3-4-2-1): Pau Lopez; Smalling, Cristante, Jesus; Bruno Peres, Villar, Diawara, Spinazzola; Pedro, Pellegrini; Borja Mayoral.

RITORNO AL 4-2-3-1 – Anche qui, tutto dipende dalle condizioni di Smalling. Se il difensore inglese dovesse farcela, con Jesus disponibile più il “jolly” Cristante, non è da escludere un ritorno allo schieramento tattico tanto caro a Fonseca. In questa maniera, infatti, Smalling farebbe coppia con Jesus, con Cristante comunque in campo ma tra i mediani. In caso di forfait dell'inglese, sarebbe quasi "obbligatoria" l'inedita coppia Cristante-Jesus, salvo qualche invenzione di Fonseca.

(4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Smalling, Jesus, Spinazzola; Cristante, Diawara; Pedro, Pellegrini, Perez; Borja Mayoral.

Prossima partita: Cluj-Roma, giovedì 26 novembre ore 21:00
Probabile formazione (3-4-2-1): Pau Lopez; Smalling, Cristante, Jesus; Bruno Peres, Villar, Diawara, Spinazzola; Pedro, Pellegrini; Borja Mayoral.
Ballottaggi: Spinazzola/Calafiori, Diawara/Veretout, Mkhitaryan/Pedro, Perez/Pedro.
Probabile formazione: (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Smalling, Jesus, Spinazzola; Cristante, Diawara; Pedro, Pellegrini, Perez; Borja Mayoral.
Ballottaggi: Spinazzola/Cristante, Pedro/Mkhitaryan, Villar/Pellegrini.
In dubbio: Dzeko, Smalling.
Squalificati: -
Diffidati: Karsdorp, Bruno Peres, Villar.
Indisponibili: Pastore (infortunio all'anca sinistra), Zaniolo (rottura legamento crociato ginocchio sinistro), Santon (fastidio al flessore), Perez (risentimento al flessore coscia sinistra), Zalewski (COVID-19), Kumbulla (COVID-19), Fazio (COVID-19), Mancini (risentimento adduttore), Ibanez (risentimento al flessore della coscia destra).