Dzeko, ricordi il Torino?

18.01.2019 09:02 di Jacopo Simonelli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Jacopo Simonelli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dzeko, ricordi il Torino?

Vedi il Torino e poi...? A Dzeko la risposta. Alzi la mano chi ad agosto avrebbe scommesso un solo euro su un Edin a secco a gennaio nelle gare casalinghe di campionato. C'è poco da girarci intorno, questa finora è la peggior stagione del bosniaco. Neanche il primo anno a Roma era andato così male. 2 gol in campionato, tutti in trasferta. In mezzo, un infortunio e poche palle pulite per segnare. La musica cambia ovviamente in Champions, con 5 centri (tutti all'Olimpico). Fargli sentire la musichetta europea prima di ogni domenica potrebbe essere un'idea. Intanto, ecco i granata. Proprio quelli ai quali lo scorso agosto ha segnato con un meraviglioso sinistro al volo, uno dei gol più belli di sempre. Sbloccò la partita all'ultimo, la decise con una magia. Sembrò prenotare una stagione da protagonista, per ora è stata solo una fiammata. Perché dopo Mazzarri ha punito solo l'Empoli, sempre in trasferta. Poi il buio, fino all'infortunio di metà novembre. Ora però il classe '86 è tornato e vuole aggiornare il tabellino. Anche perchè Schick sta dando segnali di risveglio e la maglia disponibile per il ruolo di centravanti titolare è una sola. Lo scorso campionato si presentò al nuovo anno con 8 reti, annullò le voci che lo volevano al Chelsea e a suon di gol trasportò la Roma al 3° posto e in semifinale di Champions League. Ora il 9 prenota la risalita, sa che servono i suoi gol. Sabato tornerà ovviamente dall'inizio. La corsa al 4° posto, la Coppa Italia e la Champions League non aspettano. Il mercato estivo potrebbe riguardare anche lui, Monchi ha nel suo database i nomi di alcuni attaccanti. Per il futuro c'è ancora tempo, per i gol no. Dzeko, vedi il Torino e?