Diamo i numeri - Fiorentina-Roma, nel '97 l'unica vittoria di Spalletti al Franchi. Solo Dzeko fra gli attaccanti che non hanno ancora segnato ai viola

17.09.2016 12:00 di Danilo Magnani Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Danilo Magnani
Diamo i numeri - Fiorentina-Roma, nel '97 l'unica vittoria di Spalletti al Franchi. Solo Dzeko fra gli attaccanti che non hanno ancora segnato ai viola

La Roma non ha tempo di riflettere troppo sul pareggio esterno in Europa League contro il Viktoria Plzeň perché domani sera torna il campionato. L'avversario sarà la Fiorentina di Pauolo Sousa, reduce anch'esso dal pareggio fuori casa in Europa League per 0-0 contro il PAOK. La sfida si giocherà domani 18 settembre alle ore 20:45 allo stadio Artemio Franchi di Firenze.

Sarà la sfida numero 79 di Serie A in casa dei viola, con i padroni di casa che hanno vinto 33 volte, pareggiato 31 e perso 14. La Roma non perde a Firenze dal 4 dicembre 2011, quando i viola si imposero per 3-0 e i giallorossi, allenati allora da Luis Enrique, terminarono la partita in 8 grazie alle espulsioni di Juan, Gago e Bojan. Da allora sono poi arrivati 2 pareggi (uno in Europa League) e 4 vittorie (una in Coppa Italia) delle quali l'ultima è della scorsa stagione per 1-2, grazie alle reti di Salah e Gervinho, replicate dalla marcatura di Babacar nel finale di partita .

Sono 77 le reti segnate dalla Roma allo stadio Artemio Franchi su 82 gare disputate con una media 0.94 a partita; 115 invece i gol della Fiorentina con una medi di 1.40 a partita. Francesco Totti ha realizzato 13 marcature contro i viola ma solo 2 sono avvenute a Firenze, entrambe nella stessa gara datata 20 marzo 2011; a parte il capitano della Roma, tutti gli attaccanti romanisti hanno già segnato in carriera almeno una volta contro la Fiorentina (compreso Iturbe con la maglia dell'Hellas Verona) tranne Edin Dzeko.

Luciano Spalletti ha affrontato i viola 17 volte in carriera, vincendo 8 gare, pareggiandone 7 e perdendone 2, una ai tempi in cui allenava l'Udinese nel 2001 e l'altra nel 2009 quando la Roma perse per 4-1. L'unico successo però dell'allenatore toscano al Franchi risale al lontano 28 settembre 1997, quando con l'Empoli si impose per 2 reti a 1: fra i marcatori di quella giornata gli ex Batistuta e Tonetto.

Sono due gli ex della partita, uno per parte: Davide Astori, in prestito alla Roma dal Cagliari nella stagione 2014/15, e Bogdan Lobont, a Firenze tra il gennaio 2006 e lo stesso mese dell'anno seguente.