Diamo i numeri - Cesena-Roma, statistiche tutte a favore dei giallorossi in maniera impietosa

20.03.2015 14:30 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Diamo i numeri - Cesena-Roma, statistiche tutte a favore dei giallorossi in maniera impietosa
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Dopo il Purgatorio della Serie B nell'anno passato, il Cesena accoglie nuovamente la Roma al Manuzzi nella massima Serie. L'ultima volta, il 13 maggio del 2012, i romagnoli ne uscirono con le ossa rotte, perdendo per 3-2 contro la squadra allora guidata da Luis Enrique.

In totale Roma e Cesena si sono affrontate 25 volte tra campionato e Coppa Italia, con i precedenti nettamente a favore dei giallorossi, che per ben 12 volte hanno trionfato. Numerosi anche i pareggi, 10, mentre si registrano solo 3 vittorie bianconere. L'ultima di queste è datata 28 agosto 1996 quando, nel secondo turno di Coppa Italia, Il Cesena si impose per 3-1 al Manuzzi.

La sfida del valore delle due rose si risolve con una mostruosa superiorità della Roma, che vanta una rosa da 260,70 milioni contro i soli 25,25 del Cesena. Decisamente impari anche la conta dei Nazionali e degli stranieri: nella società di Pallotta se ne contano rispettivamente 17 e 22, mentre in quello di Lugaresi appena 3 e 9.

In queste 26 giornate la Roma ha raccolto una media di 1.4 gol a partita, frutto di 14.3 occasioni per ogni match. Diametralmente opposta la situazione del Cesena, che ha fin qui realizzato 0.9 gol a partita e creato solo 8.9 occasioni da gol ogni 90 minuti

Sette sono invece le operazioni di mercato concluse tra Cesena e Roma. Tutti trasferimenti secondari, tra i quali il primo fu il passaggio Bruno Abbatini dal giallorosso al bianconero, ella stagione 62/63. L'ultimo invece è il ritorno alla base di Marco D'Alessandro, girato poi nuovamente in prestito dalla Roma.