Da scarto a rimpianto della Juventus. Dybala è la vittoria totale della Roma

17.09.2022 15:45 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
Da scarto a rimpianto della Juventus. Dybala è la vittoria totale della Roma
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

La Roma ieri ha strapazzato l'HJK Helsinki in Europa League per 3-0 e, come ormai è diventata una bella abitudine, lo show in campo è iniziato con l'ingresso di Paulo Dybala. Alla Joya sono bastati appena due minuti per calciare, col suo mancino, una traiettoria chirurgica che si è infilata all'angolino. Già 3 gol e 2 assist in campionato a cui aggiungere la rete di Europa League, per un bottino di 8 gare ufficiali e 4 reti. La media è presto fatta: 1 gol ogni 2 partite

Dybala in questo momento rappresenta il plus, qualità, talento e quella potenzialità di una Roma che, grazie a lui e alle sue giocate, non sai quanto in alto possa arrivare, ma sai che, con Dybala in campo c'è una squadra e senza Dybala in campo, un'altra. 
Questo l'hanno capito a Trigoria i diretti interessati: Mourinho con le sue chiamate, Thiago Pinto con le sue giornate chiuso in hotel a Torino per convincere quello che lui definiva un "piccolo Messi" e infine la proprietà che lo è andato a prendere di persona col suo jet privato. 

Chi non l'ha capito è stata la Juventus, società presa sempre a modello, che non ha puntato sul proprio giocatore più talentuoso, colui che aveva ereditato la maglia numero 10 di un certo Alex Del Piero. Mister Allegri è passato dal dire che: "Dybala dovesse ritrovare se stesso" a "Non rimpiango Dybala". 

Eppure a questa Juventus ottava in Serie A e con 2 sconfitte su 2 in Champions League, questo Dybala non faceva comodo, di più. La Joya, tra l'altro le è costata 2 punti nello scontro diretto, col suo assist in mezza rovesciata per l'1-1 firmato da Abraham. 

Considerando anche che Dybala, rispetto a quanto percepito alla Juventus, come detto da Tiago Pinto alla domanda di Vocegiallorossa.it nella conferenza stampa di fine mercato, ha rinunciato a dei soldi per sposare il progetto Roma, l'acquisto del numeri 21 al momento è una vittoria totale del club. 

Da scarto della Juventus a fare le fortune di una rivale per la Champions, a rimpianto di chi ha scartato il giocatore. Una Joya ulteriore fuori dal campo per il tifoso romanista che si gode il suo Dybala.