Verdone: "Stadio? Siamo tristi, non ne possiamo più. Capisco Pallotta"

16.06.2018 17:57 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Verdone: "Stadio? Siamo tristi, non ne possiamo più. Capisco Pallotta"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

L'attore, regista e tifoso della Roma Carlo Verdone ha commentato la vicenda riguardante lo stop al progetto dello Stadio della Roma: “Siamo tutti quanti un po’ tristi perché non ne possiamo più, perché succede sempre qualcosa che ci blocca: Roma è una città complicata. Speriamo e auguriamoci che questa vicenda sia meno grave di quel che appare. Che non si fermi il progetto e che possa andare avanti in altri modi. Capisco anche la reazione del presidente Pallotta”, come riporta corriere.it.