Utr nel nome di Luisa Petrucci, Adriano: "Voglio vincere una coppa per voi". Julio Sergio: "Al derby voglio tirare io un rigore.." FOTO!

Dagli inviati Angelo Papi e Massimo De Caridi
21.07.2010 21:48 di Alessandro Carducci   vedi letture
Utr nel nome di Luisa Petrucci, Adriano: "Voglio vincere una coppa per voi". Julio Sergio: "Al derby voglio tirare io un rigore.." FOTO!
© foto di Alberto Fornasari

All'Hotel Olimpia di Riscone è in corso un evento organizzato dall'Utr legato al Memorial Luisa Petrucci che ha visto, nella giornata di oggi, sfidarsi una rappresentativa dello staff Roma e l'Aesseromartisti. Presenti per la Roma Adriano j sergio montali conti scaglia pengue scala bertelli tempestilli turra.

21.50 L'Utr ha conferito a Bruno Conti, Elena Turra, Gian Paolo Montali, Luca Pengue, Vito Scala, Antonio Tempestilli, Paolo Bertelli, Guido Nanni, Julio Sergio e Salvatore Scaglia il titolo di senatore romanista, per essere un fulgido esempio di tifoso romanista.

Conti: "Luisa Petrucci è stata una straordinaria persona, ricordiamo con affetto i suoi in bocca al lupo e i suoi ritiri con la Roma".

Montali: "Tra i motivi per cui ho scelto Roma è stato lo Stadio Olimpico. Anche quando non ero tifoso rimanevo comunque affascinato dall'affetto dell'Olimpico"

Turra: "Come sapete, io sono tifosa del Torino ma quando la Roma ha eliminato i granata in Coppa ho esultato come una tifosa. Come ha detto Montali, anche io sono rimasta conquistata da questi tifosi e questi colori"

22.00: Quando il professor Luca Pengue viene chiamato sul palco viene accolto da un boato (Pengue ha segnato una doppietta nel Memorial Luisa Petrucci).  Pengue riceve anche la sciarpa del decennale dell'Utr. Poi viene chiamato Vito Scala: "Io ho come modello Giorgio Rossi che, per il primo anno, non è presente al ritiro. Le belle parole che mi dedicate le dedico a lui"

22.05: è la volta di Tempestilli: "La nostra disponibilità verso i tifosi è totale sebbene non si possa accontentare tutti. Il ritiro sta andando benissimo. Sono tutti contenti, tutto sta andando per il meglio".

22.10: Bertelli: "La prima cosa che mi ha detto Vito Scala quando sono arrivato è stata 'Daje Roma spigni"

22.15: E' la volta dell'ultimo arrivato, il preparatore dei portieri Nanni, ex Lazio: "Se è vero che quando allenavo i portieri della Lazio avevo la maglia della Roma sotto la maglietta? Sì, sì. A parte gli scherzi, il lavoro è il lavoro ma sono sempre stato tifoso della Roma"

Julio Sergio: "Se nel derby capita un rigore per la Roma lo voglio tirare io..."

Adriano: "Sono molto felice di essere qui. La società mi aveva detto che qui avrei trovato una famiglia ed è vero. Spero di ptoer vincere una coppa per voi".

22.20:  Salvatore Scaglia: "Vi ringrazio dei cpmplimenti, sono anche troppi.
Ho avuto la fortuna di entrare in questo fastastico gruppo, tutta la Roma è un unico gruppo unito. E' stato bellissimo vedere a fine stagione così tanti tifosi seguire la squadra in trasferta"

22.30: I giocatori e i dirigenti tornano in albergo