Tavecchio: "Rispetto le decisioni. La mia posizione non cambia"

07.10.2014 18:05 di Alfonso Cerani   vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Tavecchio: "Rispetto le decisioni. La mia posizione non cambia"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Come riporta tuttomercatoweb.com, l'inibizione di sei mesi comminata dalla UEFA al presidente della FIGC Carlo Tavecchio non modificherà i piani del dirigente azzurro che potrà comunque continuare a rappresentare il calcio italiano in ambito internazionale e negli appuntamenti che sono in programma nei prossimi mesi. Lo ha spiegato lo stesso Tavecchio commentando brevemente la sentenza: "Le decisioni non si commentano, si eseguono e si rispettano. - ha detto il presidente federale - Ma non cambia nulla riguardo la mia posizione in Figc".