Stoichkov: "Totti è la storia viva di Roma e del calcio italiano". VIDEO!

14.12.2013 11:10 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Fonte: gazzetta.it
Stoichkov: "Totti è la storia viva di Roma e del calcio italiano". VIDEO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ai microfoni di Gazzetta.it, il Pallone d'Oro 1994 Hristo Stoichkov ha parlato anche di Francesco Totti: "Se lo porterei al Mondiale? Quando in Italia si parla di Francesco Totti, tutti i paesi dovrebbero alzarsi in piedi. Lui è un crack, un fenomeno! Francesco è tutto quello che deve essere. Se fossi il CT, lo porterei al Mondiale e gli concederei questo grande omaggio perché termina la sua carriera. A 37 anni è l'ultimo grande appuntamento in cui lo vedremo in azione. Più forte lui o Baggio? Non mi piacciono i paragoni. Roberto Baggio è fuori categoria, Pallone d'Oro italiano e miglior calciatore. Francesco Totti è la storia viva di Roma e del calcio italiano. A me però non piace paragonarli perché non è giusto. Siam colleghi e ognuno ha svolto differentemente le tappe della propria vita calcistica. Ora, mi sembrerebbe ingiusto confrontare due amici perché sicuramente Totti e Baggio sono amici e magari mangiano insieme con le famiglie. Non è giusto fare confronti, credo che globalmente dobbiamo essere contenti  che in questa generazione calcistica Totti stia facendo grandi cose in Italia".

L'ex attaccante del Barcellona ha poi parlato anche del nostro campionato: "Tre-quattro squadre sono fortissime: Juve, Roma e Napoli, stanno facendo un torneo a parte. Garcia sta facendo un grande sforzo, un grande lavoro per la stagione che sta vivendo con la Roma. Benitez è un eccellente allenatore, gli piace il gioco spettacolare e lo ha sempre fatto, al Valencia, al Liverpool e al Chelsea e ora al Napoli. Credo che queste siano persone che vivono di calcio quotidianamente. Tutti sappiamo che se un allenatore vince una o due partite un giornale scrive che va bene, il giorno successivo non lavorerà. Questa gente non smetterà mai di lavorare, sia dopo aver vinto sia dopo non aver raggiunto buoni risultati".

Parlando poi in generale del calcio italiano, Stoichkov ha dichiarato: "Se parliamo dei migliori giocatori italiani, oggi parliamo di due persone: Francesco Totti e Andrea Pirlo, gli unici due giocatori che oggi fanno la differenza. Due giocatori che per l'età che hanno si sentono uomini e giocano allo stesso modo e con lo stesso entusiasmo di quando avevano vent'anni. Sono esempi per il calcio mondiale, per il calcio italiano, giocatori e uomini da prendere a modello. Quanto sanno ancora di calcio? Lo insegnano alla stessa maniera". 

STOICHKOV: "TOTTI E PIRLO GLI UNICI CHE FANNO LA DIFFERENZA", VIDEO!