SPAL, lo sfogo di De Rossi sul mercato: "Esperienza surreale, se sono giovane non significa che mi devo far andare tutto bene"

03.02.2023 20:29 di Andrea Gonini Twitter:    vedi letture
SPAL, lo sfogo di De Rossi sul mercato: "Esperienza surreale, se sono giovane non significa che mi devo far andare tutto bene"
Vocegiallorossa.it
© foto di claudia.marrone

Daniele De Rossi, allenatore della SPAL, ha parlato in conferenza stampa del mercato invernale, affermando di non essere soddisfatto dell’operato di Fabio Lupo e del suo staff: "La prima esperienza col mercato è stata abbastanza surreale, non saprei come altro descriverla. Ho letto che il direttore Lupo ha detto che sono soddisfatto: in genere sono abituato a parlare per me e lui sa che quanto ha dichiarato non è vero. Sono soddisfatto dei giocatori che ho, ma secondo me in un rapporto di collaborazione bisognerebbe ascoltare le indicazioni dell’allenatore sulle caratteristiche. Purtroppo da due mesi a questa parte questo non è mai, mai, mai, mai successo.

Anzi, mi sono trovato giocatori presi quando era già stato firmato tutto. Questa è una situazione che mi è dispiaciuta tanto: lo sa Tacopina e lo sanno i dirigenti perché gliel’ho detto in faccia. Fortunatamente non si parlerà più di mercato, ma non è che siccome sono giovane e al primo anno mi devo far andare bene tutto".