Serie A, accordo raggiunto per il taglio degli stipendi: il comunicato ufficiale

07.04.2020 07:48 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Serie A, accordo raggiunto per il taglio degli stipendi: il comunicato ufficiale

Nella giornata di oggi è andata in scena la riunione di Lega Serie A ed è stato raggiunto un accordo sulla trattativa club-giocatori per il taglio degli stipendi. Secondo il comunicato della Lega, "è necessario, per salvaguardare il futuro dell'intero sistema calcistico italiano, prevedere una riduzione pari a 1/3 della retribuzione annua lorda totale (ovvero 4 mensilità medie onnicomprensive) nel caso non si possa riprendere l'attività sportiva, e una riduzione di 1/6 della retribuzione totale annua lorda (ovvero 2 mensilità medie onnicomprensive) qualora si possano disputare nei prossimi mesi le restanti partite della stagione 2019/2020. Resta inteso che i Club definiranno direttamente gli accordi con i propri tesserati.

Sulla ripresa del campionato, invece "la Lega sta seguendo l'evoluzione dello scenario in stretto coordinamento con la UEFA, la FIGC e l'ECA. È stata confermata la volontà di portare a termine la stagione e di tornare a giocare, senza correre rischi, solo quando le condizioni sanitarie e le decisioni governative lo consentiranno".

LA NOTA INTEGRALE DA LEGASERIEA.IT