Sassuolo contestato dai tifosi, Dionisi: "Mi dispiace per loro"

25.02.2024 03:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - BOLOGNA, 24 FEB - Mentre fuori dallo stadio, a fine gara, i tifosi del Sassuolo contestano la squadra, il tecnico Alessio Dionisi prova a trovare le parole per commentare l'ennesima sconfitta che inguaia non poco la sua squadra. Al momento non si parla di esoneri, quindi mercoledì contro il Napoli ci sarà in panchina ancora lui. "Se prendi tre gol da palla inattiva - ha detto l'allenatore - può spostare tantissimo. E' vero anche noi abbiamo segnato da azioni nate da palla inattiva e in effetti sono situazioni che hanno fatto la differenza e che cambiano giudizi. Oggi iniziava per noi un nuovo campionato e l'abbiamo cominciato perdendo contro una nostra concorrente.

Siamo riusciti a recuperarla due volte, ma non è bastato. Dobbiamo mostrare più personalità e determinazione, cercando di capire meglio certe situazioni di gioco. Mi dispiace per i tifosi che vogliono bene alla squadra". Di parere opposto il tecnico Davide Nicola, con lui alla guida l'Empoli ha conquistato 12 punti in 6 gare: "Sono ovviamente soddisfatto, è la terza volta che realizziamo tre gol, secondo vittoria consecutiva. E' un passo importante, ma dovremo farne altri" (ANSA).