Ronchi: "Il nuovo acquirente mi auguro sia italiano e innamorato della Roma"

12.07.2010 14:23 di Giulia Spiniello   vedi letture
Fonte: GR Parlamento
Ronchi: "Il nuovo acquirente mi auguro sia italiano e innamorato della Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

"Voglio ringraziare la Famiglia Sensi. Se la Roma ha avuto traguardi importanti lo dobbiamo a Franco Sensi, alla sua famiglia, a Rosella. Hanno profuso energia al servizio di Roma e della Roma". Così il Ministro per le Politiche Europee, Andrea Ronchi, a "La Politica nel Pallone" su Gr Parlamento, sul futuro del club giallorosso. "Si è chiusa una fase. Ora si aprono mesi importanti, è necessario valorizzare l'asset della Roma ma le persone in campo, le strutture che sono sul terreno, potranno fare un futuro certo e di prestigio. Mi auguro che l'acquirente chiarirà il suo interesse per la Roma. Troppi hanno giocato a farsi pubblicità. L'acquirente dovrà dimostrere di amare città e tifosi. Una opportunità straordinaria. Chi acquisirà la Roma saprà dare grande servizio alla città e alla squadra. Mi auguro che sia un italiano, che sia innamorato della città e della Roma".