Roma-Feyenoord, Reja: "Stadio stupendo, ne rimarrete colpiti"

25.05.2022 11:34 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Roma-Feyenoord, Reja: "Stadio stupendo, ne rimarrete colpiti"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Roma torna in una finale europea a distanza di 31 anni, il Feyenoord dopo 20. Ma quella di Tirana sarà soprattutto la festa dell'Albania che ha ottenuto per la prima volta l'organizzazione di un evento di tale portata. Premio all'ottimo lavoro fatto dalla Federazione in questi anni, che si riflette anche sulle prestazioni della nazionale albanese. A fare gli onori di casa per questa partita il commissario tecnico Edy Reja, che ai microfoni di Tuttomercatoweb ci racconta: "È un motivo di grande soddisfazione per tutto il Paese e per la Federazione che è stata premiata da questa designazione. Personalmente sono felice che ci sia una squadra italiana. Peraltro in Albania ci sono molti tifosi romanisti e sarà un po' come giocare in casa. Gli albanesi si sentono più italiani che olandesi. Di più: hanno più considerazione gli albanesi degli italiani, che noi stessi degli italiani". Il ct promuove anche a pieni voti la capitale: "È una bella città, senza dubbio europea, piacevole da visitare". Grande curiosità sull'Arena Kombëtare, teatro dell'evento: "Stadio stupendo, accogliente. Fatto su misura per la nostra nazionale. Purtroppo i posti sono pochi rispetto alla richiesta che c'è, anche perché immagino quanti romanisti avrebbero voluto esserci. Vedrete, ne rimarrete piacevolmente colpiti".