Regione Lazio, Zingaretti: "Escludo si possa tornare allo stadio in questo momento. Dobbiamo evitare assembramenti"

24.09.2020 11:30 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Regione Lazio, Zingaretti: "Escludo si possa tornare allo stadio in questo momento. Dobbiamo evitare assembramenti"

Nonostante fosse trapelata l'apertura per quanto concerne l'ingresso negli stadi per 1000 persone, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, in un'intervista a Sky TG 24, afferma:

“Escludo, come presidente della Regione Lazio, che si possa tornare allo stadio adesso. Ora dobbiamo garantire ai ragazzi e alle ragazze italiani che la scuola e l’Università non si interrompano, evitare nuovi lockdown, quindi bisogna evitare forme di assembramento di questo tipo. Sia chiaro, non riguarda lo sport o il calcio, la questione è evitare forme di assembramento di 20-25mila persone. Dobbiamo stringere i denti ora, ma guai a rimettere indietro le lancette dell’orologio. Tra l’altro parliamo di partite di calcio che possono essere viste tranquillamente in tv. Pensiamo, invece, ai ragazzi che devono rinunciare a vivere la scuola e l’Università“.