Premier League, Manchester City-Arsenal 2-2: Champions a rischio per Guardiola

09.05.2016 01:00 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture

Josep Guardiola rischia di trovare un Manchester City non qualificato alla Champions League: il 2-2 dell'Etihad Stadium tra i Citizens e l'Arsenal (gol di Agüero, Giroud, De Bruyne e Sanchez) lascia tutto nelle mani del Manchester United, che ha due punti in meno dei cugini ma un match da recuperare martedì con il West Ham. Una vittoria a Boleyn Ground significherebbe avere in mano la situazione anche nell'ultima giornata, in cui si giocheranno Swansea-Manchester City e Manchester United-Bournemouth. Manca invece un punto per il matematico terzo posto dell'Arsenal, che è ancora a tiro del City avendo tre punti in più della squadra di Pellegrini ma una differenza reti peggiore e che dovrà come minimo pareggiare con l'Aston Villa per accedere ai gironi di Champions League.