Orlando: "Ranieri è stata la persona peggiore che ho trovato nel calcio"

25.10.2013 09:19 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Orlando: "Ranieri è stata la persona peggiore che ho trovato nel calcio"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Massimo Orlando, ex giocatore di Juventus e Fiorentina, ha parlato del suo difficile rapporto con Claudio Ranieri, ex tecnico di Roma ed Inter tra le altre:

"Ho sempre avuto un rapporto meraviglioso con tutti, perché penso di avere un bel carattere. Gli unici problemi li ho avuti con Ranieri che è stata la persona peggiore che ho trovato nel calcio. Una persona molto furba che magari mi faceva scaldare per 80 minuti per poi non farmi giocare neanche un minuto. Ricordo che mentre stavamo andando a Barcellona per la semifinale di andata di Coppa delle Coppe ed eravamo già sull'aereo mi disse che sarei dovuto rimanere a Firenze. Tornai a casa da solo con il pullman della squadra e fu un giorno molto triste per me, difficile da superare. A mio avviso quando una persona si comporta così non è una persona per bene. Quando arrivò a Firenze mi chiese una mano per aiutarlo nello spogliatoio, cosa che io non ho mai fatto, ma poi cambiò totalmente il modo di comportarsi, sia con me che con il resto del gruppo. Non faccio nomi ma posso dire con certezza che non sono stato l'unico a parlare male di Ranieri", uno stralcio delle sue parole rilasciate a tuttomercatoweb.com.