Olimpiadi, Alemanno: "La candidatura di Roma 2020 parte dal ricordo di Roma 1960"

14.07.2010 12:24 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Fonte: Adnkronos
Olimpiadi, Alemanno: "La candidatura di Roma 2020 parte dal ricordo di Roma 1960"

"La candidatura per Roma 2020 parte da un ricordo, da un'eredità. Le Olimpiadi di Roma 1960 sono un modello di Giochi che rimangono nella storia della città e dello sport". Sono le parole di Gianni Alemanno, sindaco di Roma, intervenuto al convegno "Roma Olimpica - Ieri, oggi, domanì che che nel Salone d'Onore del Coni dà inizio alle Celebrazioni per il Cinquantenario dei Giochi Olimpici di Roma 1960." Noi dobbiamo fare molto poco, in termini di impianti, per essere una città olimpica", dice pensando alla sfida per il 2020." Dobbiamo cucire insieme quello che già esiste. Le Olimpiadi che immaginiamo nel 2020 recuperano la memoria storica e lasciano segni stabili e forti nella città. Ancora oggi si respira la traccia di quell'evento, un'alternativa alle Olimpiadi usa e getta degli ultimi tempi, fatte di impianti abbandonate subito dopo i Giochi. Nella sfida per il 2020 dobbiamo unire i valori umani, i valori dello sport e quelli dell'ambiente"