Napolitano: "Razzismo via dagli stadi". De Rossi: "Sentiamo molta responsabilità". FOTO! AUDIO!

Dall'inviato Gabriele Chiocchio
24.05.2013 12:00 di Simone Francioli   vedi letture
Napolitano: "Razzismo via dagli stadi". De Rossi: "Sentiamo molta responsabilità". FOTO! AUDIO!

Questa mattina la delegazione giallorossa composta da James Pallotta, Aurelio Andreazzoli, Daniele De Rossi e Claudio Fenucci incontrerà al Quirinale il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in vista della sfida di domenica contro la Lazio, valevole per la finale di Coppa Italia 2012/2013. Parteciperà anche una delegazione della Lazio, così come accaduto in Vaticano. Vocegiallorossa.it seguirà live l'evento.

12.10 - Si conclude l'incontro, durato circa 22 minuti.

12.00 - Le parole di Daniele De Rossi al termine dell'incontro con il Presidente della Repubblica: 

Cosa vi siete detti con il Presidente?
“E’ stato un incontro istituzionale, è stato piacevole. Lui per primo si augura possa essere una gara bella e leale, anche sugli spalti”.

Vi ha detto una frase in particolare?
“Ha parlato della situazione del calcio italiano. Questa partita può essere una gara per migliorare l’immagine della città di Roma e del calcio italiano. Sentiamo molta responsabilità, dal punto di vista campanilistico ma anche affinché non si surriscaldino ulteriormente gli animi. La tensione è alta e noi sul campo dobbiamo essere i primi a non esagerare in modo da non innescare qualcosa di spiacevole. Soprattutto per me che sono romano vorrei che la mia città desse sempre una grande prova di maturità”.

Da romano sei preoccupato?
“No, qualche volta è successo qualcosa di spiacevole nei derby e un po’ di preoccupazione c’è sempre quando si gioca una gara importante. Sono fiducioso, c'è tanta gente che vuole vincere, festeggiare e che lascerà tutte le armi a casa. Non c’è bisogno di ricordare sempre quello che è accaduto in passato, sono sicuro che sarà una bella festa. Ci sarà grande maturità”.

11.50 - De Rossi e Saha hanno consegnato le proprie maglie, i presidenti le targhe delle due squadre ed il presidente della Lega Serie A Beretta una riproduzione in piccolo della Coppa. Malagò porta, invece, il pallone della finale. Il centrocampista giallorosso si è detto molto emozionato di essere al Quirinale prima della partita e non dopo, mentre l'attaccante laziale spera che il derby sia una grande festa. Queste le parole del presidente Napolitano: "La faziosità becera va spazzata dagli stadi, come in politica. Il razzismo è il degrado del costume civile". Queste quelle del presidente del CONI Malagò: "Che sia un appuntamento all'insegna del dialogo della condivisione e del rispetto. Roma è invidiata per la sua storia, dobbiamo dimostrare di essere all'altezza".

10.41 - Partecipa all'incontro anche il vicepresidente del CONI Giorgio Scarso.

10.37 - Arrivato il presidente della Lazio Claudio Lotito. Per i biancocelesti c'è inoltre Louis Saha. Sono presenti anche il direttore generale della Lega Serie A Marco Brunelli e Marco Santoro, direttore marketing della Lega.

10.33 - E' arrivato anche il presidente James Pallotta.

10.24 - Sono giunti al Palazzo del Quirinale Daniele De Rossi, Aurelio Andreazzoli e Claudio Fenucci.

 

 

De Rossi dopo l'incontro al Quirinale by Vocegiallorossa.it

Palazzo del Quirinale
Daniele De Rossi
Aurelio Andreazzoli
Claudio Fenucci
Louis Saha
James Pallotta