Montella: "Il Catania sa che ho una debolezza per la Roma"

13.05.2012 23:20 di Gabriele Chiocchio   vedi letture
Fonte: Sky Sport - Tuttomercatoweb
Montella: "Il Catania sa che ho una debolezza per la Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Vincenzo Montella, allenatore del Catania, ai microfoni di Sky Sport esordisce parlando del possibile futuro alla Roma: "E' stata una settimana molto pesante in cui sono stato molto mio chiaccherato e per questo ieri non ho parlato. Sono lusingato delle parole di Sabatini, ma devo molto a questa società, al presidente e ai tifosi. Loro sanno la mia debolezza per la Roma, visto il mio passato da giocatore prima e da allenatore poi. Sono comunque solo ipotesi e non conviene andare a parlare di un futuro remoto. Prima vediamo se l'interesse c'è davvero e poi nel caso parlerò con il presidente per vedere cosa fare assieme. Ho un contratto e intendo rispettarlo, perché qui mi trovo bene. Al momento poi non c'è altro che qualche battuta, ma nulla di concreto con la Roma. - continua parlando della gara con l'Udinese - Per dare il meglio di noi questa squadra deve trovarsi in certe posizioni di classifica, perché da il meglio di se nei momenti difficili. Abbiamo provato a fare la gara e abbiamo sfiorato anche il gol del pari con il rigore. L'Udinese aveva più motivazioni di noi e ha meritato di vincere".

Ti porteresti Lodi dietro se cambiassi squadra?
"Lui è cresciuto tantissimo in questa stagione e si riconosce ormai in quel ruolo, ha tecnica, qualità e velocità di pensiero e può essere importante per questo Catania o anche per una squadra più importante. Certo ha bisogno di un centrocampo che lo aiuti e lo sostenga in maniera adeguata".