Milan, Pioli: "Delusi se non dovessimo arrivare in Champions League. Con l'Udinese non siamo stati quelli visti contro la Roma"

06.03.2021 11:58 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Milan, Pioli: "Delusi se non dovessimo arrivare in Champions League. Con l'Udinese non siamo stati quelli visti contro la Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato alla vigilia della sfida contro l'Hellas Verona. Queste uno stralcio delle sue dichiarazioni riprese da milannews.it:

Come si spiega la differenza di prestazione con Roma e Udinese, è l'atteggiamento?
"È importante analizzare due cose. Per giocare certe partite bisogna avere la possibilità di attaccare gli spazi, aspettarsi la stessa prestazione con l'Udinese, un avversario più bravo a chiudersi, è difficile trovare ritmo e intensità. È sbagliato parlare di atteggiamento, la squadra ha dato tutto anche contro l'Udinese, ma a livello di qualità non siamo stati quelli di Roma. Siamo orgogliosi di essere la squadra più giovane del campionato, per crescere bisogna passare anche da certe difficoltà".

Meglio guardarsi dietro adesso?
"Abbiamo sempre puntato sulle nostre prestazioni e i nostri risultati, è il nostro percorso che ci interessa. Se pensiamo soltanto di fare l'ultimo spezzo di campionato guardando i risultati degli altri sarebbe limitativo. La nostra gara è difficile ma possiamo dire la nostra, abbiamo la voglia di vincere".

Scommetterebbe sul Milan in Champions?
"Scommettiamo su noi stessi, daremo il massimo fino alla fine. Io continuo a ripetere che ci sono sette squadre molto forti, noi vogliamo andare in Champions. Se non ci riusciremo saremo delusi, quello che conta è andare avanti con fiducia e positività, poi vedremo cosa riusciremo a fare".

Come sta Romagnoli dopo la scelta di Roma?
"Ha accettato la mia scelta, non con soddisfazione, ma ha accettato la scelta con professionalità e poi si è fatto trovare pronto con l'Udinese".

I tanti impegni influiscono?
"Giocare ogni tre giorni fa parte del percorso. A Roma abbiamo fatto molto bene, con l'Udinese non ci siamo riusciti ma avremo l'occasione per rifarci domani".