Milan, Allegri: "La Roma? Sono illazioni"

04.05.2013 13:30 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
Milan, Allegri: "La Roma? Sono illazioni"
Vocegiallorossa.it
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Torino. Il tecnico milanista si è espresso anche in merito al suo futuro, dopo l’articolo del Corriere della Sera che questa mattina ha scritto di un presunto accordo con la Roma, smentito già dalle due società: "Sabato scorso è stato tirato fuori il nome del nuovo allenatore del Milan, oggi il nuovo allenatore della Roma (ride ndr). Dispiace ma fortunatamente sono già arrivate le smentite da parte di Milan, Roma e dell'Inter stessa. Ho un contratto con il Milan, queste sono illazioni. Sono concentrato su ciò che devo fare. Parlare ora del mercato allenatori e giocatori non ha senso. Mi dispiace che si dica che avrei firmato con la Roma. Sono onesto e rispettoso del mio datore di lavoro. Come ho detto un mese e mezzo fa, se ci dovesse essere qualcosa il primo a saperlo sarebbe il presidente e poi Adriano Galliani. Credo quindi che l'argomento vada chiuso, per rispetto del Milan, per rispetto mio, della Roma e dell'Inter. Con queste frasi chiuso il mio discorso sul mio futuro fino a fine stagione. Ne parlerò a campionato finito con il Presidente e con Galliani".